Svegliati amore mio, il cast

Seguici su Whatsapp - Telegram

Altri personaggi

Enzo Castellano è Dini: l’integerrimo ingegnere Dini è al corrente di tutto quello che sta combinando Tagliabue in acciaieria ma, anche se profondamente in disaccordo con la violazione delle regole operata dal nuovo super manager, non ha il coraggio per opporvisi, almeno fino a quando Sergio non apre una breccia con il suo coraggioso operato.

Luisiana Zanella è Luisa: la madre di Lorenzo è rimasta sola dopo la scomparsa del marito, è una donna molto provata dalla difficile battaglia che il figlio deve combattere. Dopo il ricovero di Sara è anche la prima confidente di Nana e prova con poco successo ad avvicinarla alla preghiera. Luisa ha anche un altro figlio che l’accompagna nelle visite a Lorenzo in ospedale, il piccolo Michele.

Maria Vittoria Casarotti Todeschini è Rosi: è una delle giovani amiche di Nanà. Quando rimane incinta, la battaglia di Nanà diventa anche la sua: non può permettere che il suo bambino nasca in un posto avvelenato da polveri letali.

LEGGI ANCHE  Svegliati amore mio, trama prima puntata

Andrea Napoleoni è Carlo: fa parte della squadra di Sergio che lavora nell’altoforno ma, a differenza degli altri operai che nutrono stima e affetto per lui, Carlo gli è sempre ostile. La sua avversione nei confronti di Sergio cresce di più quando Nanà inizia a mettere pubblicamente in discussione l’operato della fabbrica. Carlo teme di perdere il posto e decide di vendicarsi su Sergio rivelando alla Polizia qualcosa di grave che ha saputo sul suo conto.

Giuseppe Spata è Emilio: è il “pivello” del gruppo di operai, lavora in prova all’altoforno ma, grazie agli insegnamenti di Sergio, conta di essere riconfermato per potere avere uno stipendio stabile con il quale garantire un futuro all’amata moglie Rosi. Ma Emilio, per inesperienza ed eccesso di dedizione al nuovo lavoro, oserà troppo, mettendo a rischio la propria vita e quella di Sergio.

Seguici su Whatsapp - Telegram