Ballando con le Stelle: perché non c’è Samuel Peron

La prima puntata di Ballando con le Stelle 2020 di stasera, 19 settembre, in onda su Rai1, è partita subito con un giallo. O meglio ha spiegato i motivi dell’assenza di uno dei beniamini del pubblico.

Perché non c’è Samuel Peron

La prima puntata è in effetti orfana di uno dei ballerini storici della trasmissione: Samuel Peron. Il motivo è la positività al Coronavirus che Samuel si porta dietro e che purtroppo non si è ancora risolta con un successivo tampone come invece avvenuto per l’altro positivo del cast: Daniele Scardina, pugile ex-fidanzato di Diletta Leotta.

LEGGI ANCHE  Alessandra Mussolini: Ballando 3 ottobre 2020 (video e gallery)

Samuel ha spiegato di essere sempre stato asintomatico e di non essere mai stato male, ma le regole sono regole. Era stato accoppiato con Rosalinda Celentano che presumibilmente ballerà con un/una professionista provvisoria (nella presentazione era accanto a una donna) in attesa del ritorno del titolare.

Nella foto: Peron con la sua partner Eleonora Giorgi nell’edizione 17.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: