Un professore, il cast

Fiction rai 1 Benijay

Alessandro Gassmann torna in tv a poca distanza da I Bastardi di Pizzofalcone 3, e sempre su Raiuno nel ruolo di protagonista: è infatti al centro di Un professore, nuova serie tv remake della serie spagnola Merlì, in cui intepreta -come si evince dal titolo- un professore di Filosofia alle prese con gli alunni della scuola in cui è appena arrivato.

Ma tra i volti noti di questa fiction non c’è solo lui: Gassmann è affiancato da altri attori ed attrici che il pubblico conosce bene, oltre che da numerosi giovanissimi attori. Scopriamo insieme, allora, il cast della nuova serie Un professore.

Dante Balestra (Alessandro Gassmann): è un professore di Filosofia affascinante e fuori dagli schemi, che ama il suo lavoro e i suoi studenti. Quando si tratta di loro non si tira mai indietro e proprio per questo, quando insegnava in un liceo di Torre del Greco si è messo nei guai con la giustizia. Se come prof Dante è un fenomeno, come genitore ha molto da imparare. Una ferita profonda quanto antica, gli rende difficile il rapporto con suo figlio Simone (Nicolas Maupas).

Anita (Claudia Pandolfi): è la madre di Manuel (Damiano Gavino), lo studente ripetente che Dante prende sotto la sua ala protettrice. È una donna single, orgogliosa, che cerca di barcamenarsi. Lavora come barista, ma anche come traduttrice grazie alla conoscenza delle lingue, unico lascito positivo di relazioni con uomini sempre diversi e sempre in fuga. Nonostante una vita incasinata, è una donna profonda che sarà capace di penetrare la spessa corazza che Dante ha eretto fra sé e i sentimenti.

Cecilia (Francesca Cavallin): è la mamma di Aureliano (Davide Mirti), un altro degli studenti del prof. È direttrice del Museo di Zoologia, è una donna colta, elegante, da poco divorziata e per questo molto protettiva nei confronti del figlio. Con Dante avrà una relazione sentimentale.

Floriana (Christiane Filangieri): madre di Simone ed ex moglie di Dante, è una ricercatrice universitaria di estrazione alto borghese. Fra Floriana e Dante c’è stato un amore profondo, che però è finito.

Virginia (Pia Engleberth): è la nonna di Simone e madre di Dante. Ai suoi tempi attrice di un certo successo (lei e Dante rievocano insieme le sue lunghe assenze durante le tournée teatrali), si trasferisce da Dante e Simone per dare loro una mano. Vitale, esuberante e a tratti comica, ma capace di grande calore umano, da giovane non è stata la madre ideale per Dante, ma ora è la sua più assidua e affettuosa confidente.

Ettore (Paolo Conticini): è un uomo che in passato ha avuto una relazione con Anita. I due si incontrano per caso, Ettore, che ha appena aperto un locale, le offre un lavoro. Anita accetta, ma scopre ben presto che Ettore è ancora innamorato di lei.

Simone (Nicolas Maupas): è il figlio di Dante; un ragazzo ordinato, preciso, pulito. Pratica il rugby e a scuola ha buoni voti, soprattutto in matematica e fisica, materie in cui eccelle. Sentimentalmente è acerbo e ancora incerto sul proprio orientamento sessuale. Ma anche a causa del rapporto conflittuale con il padre, Simone cambia. Il primo segno visibile del cambiamento in atto è un tatuaggio, poi il rapporto di amicizia con Manuel, che lo porterà a diventare suo complice nei vari traffici loschi che il ragazzo intrattiene. Simone capirà di essere attratto dagli uomini e si innamorerà proprio di Manuel.

Manuel (Damiano Gavino): è il classico caso disperato che nasconde una grande intelligenza. Ripetente, orgogliosamente ignorante ma dotato di intelligenza e curiosità che lo renderanno uno dei migliori studenti di filosofia del nostro professore, sarà il “secondo figlio” di Dante. In classe è il leader e il cattivo ragazzo per eccellenza. È fidanzato con Chicca (Francesca Colucci), l’altra ribelle della classe, ma nonostante quello che tutti credono, i due non hanno ancora fatto l’amore.

Chicca (Francesca Colucci): è la fidanzata di Manuel e il loro rapporto è un continuo tira e molla. Figlia di una parrucchiera che porta la sorella maggiore di Chicca in palmo di mano e non perde occasione di farle notare quanto non sia alla sua altezza. Bella e provocatoria, si tinge i capelli ogni giorno di un colore diverso, in accordo con il mood del momento. Questa apparenza così disinibita e trasgressiva nasconde una grande insicurezza e un talento artistico che Dante userà per impedirle di lasciare gli studi.

Giulio (Simone Casanica): è lo studente più serio, posato, prudente, ordinato e studioso. Apparentemente l’allievo e il figlio che tutti vorrebbero avere. Dietro questa immagine, tuttavia, si nasconde una gran voglia di evadere e trasgredire, repressa da un padre che gli vuole molto bene ma che proprio per questo ha già programmato ogni dettaglio del suo futuro.

Aureliano (Davide Mirti): è il figlio di Cecilia. La donna, separata da poco, è con lui molto protettiva. Aureliano, simpatico ed espansivo, è un bravo ragazzo. Ha sofferto per la separazione dei genitori, e si trova subito bene con Dante, ma ci rimarrà molto male quando scoprirà la relazione fra il prof e sua madre.

Monica (Beatrice De Mei): è la nuova arrivata. Una bellezza prorompente e una sensualità naturale, ma senza forzature o malizia. I ragazzi ne sono incantati.

Laura (Elisa Cocco): è la prima della classe, senza essere una secchiona o un topo di biblioteca. È bella, seria e studiosa, ma anche appassionata e decisa a vivere la sua adolescenza fino in fondo. All’inizio della serie sta con Simone, di cui è innamoratissima. Quando lui le confida di aver capito di essere gay, fra loro si ristabilisce una bella e affettuosa amicizia.

Giuseppe Palombo, detto Pin (Alessio De Lorenzi): quando Dante arriva in classe, Giuseppe detto Pin, è solo un nome sul registro, un banco vuoto. È assente da settimane. Ma Dante lo farà tornare. Pin è magro, gracile, capelli scuri e lunghi, un outsider nella classe, al punto che –prima dell’arrivo di Dante– è stato fatto oggetto di bullismo e battute omofobe.

Luna (Miriam Iansante): sorridente, spensierata, solare, è l’amica di tutti. Stravede per Matteo (Davide Divetta) a cui la accomuna il senso dell’umorismo e l’allegria. Sovrappeso, finge di non farsene un problema, in realtà un po’ se ne vergogna. È molto amica di Chicca.

Matteo (Davide Divetta): è il buffone della classe. È quello sempre brillante, spiritoso, allegro, con la battuta pronta, apparentemente senza problemi o pensieri. Gli piacciono molto le ragazze. È invaghito di Chicca e cieco all’attrazione che per lui prova Luna.

Ada Smeriglio (Federica Cifola): la preside, guida autorevole e saggia dell’istituto. Amica di vecchia data di Dante, lo ha fortemente voluto nella scuola perché è convinta del suo valore come professore e cerca come può di contenerne le intemperanze.

Marina Girolami (Sara Cardinaletti): professoressa di Matematica in procinto di sposarsi con Battaglia, il collega di Educazione Fisica. Una donna bella e giovane, con qualche ripensamento sul matrimonio: con lei Dante ha una breve e focosa relazione, ma per entrambi è solo una scappatella.

Lino Battaglia: professore di Educazione Fisica, promesso sposo della prof di Matematica.

Attilio Lombardi (Paolo Bessegato): professore di Latino, severo e orgoglioso difensore del rigore e della disciplina. Antagonista di Dante a scuola. Ha una passione per il teatro e, quando scoprirà che la madre di Dante è un’attrice di cui è sempre stato appassionato, uscirà con lei, cambiando idea sul figlio.

Franco De Angelis (Giorgio Gobbi): è il prof di Italiano, grande cultore di Alighieri e della sua Commedia, che spiega con passione ed energia nonostante qualche chilo di troppo.

Grazia Morelli: è la prof di Arte, moglie di De Angelis, una professionista seria e appassionata della sua materia.

Alice (Margherita Laterza).

Zucca (Andrea Giannini): criminale con cui Manuel si mette nei guai.

Arnaldo (Lucio Patanè): padre di Giulio.

Sbarra (Loris Loddi).

[Foto di Anna Camerlingo]

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: