Miss Italia e le foto osè in rete, corona a rischio?

L’incubo della rimozione della corona su Carlotta Maggiorana piomba improvvisamente a pochi giorni dalla sua incoronazione di Miss Italia. Entro cinque giorni la Miren, la società che gestisce Miss Italia. L’organizzazione si avvarrà di una Commissione di garanzia che avrà il compito di valutare i requisiti di idoneità della vincitrice per via di alcune foto pubblicate dal settimanale Oggi che potrebbero essere compromettenti.

Il regolamento della manifestazione parla chiaro: “Le ragazze non devono essere state mai ritratte, per propria volontà o comunque col proprio consenso, in pose di nudo o in ogni caso sconvenienti“.

Il titolare dell’agenzia Pai di San Benedetto che cura Miss Italia per le Marche, regione dalla quale arriva la Maggiorana, cerca di mettere una pietra sopra la questione affermando:

Quelli che riguardano Carlotta sono scatti rubati e non legati ad un servizio fotografico professionale. Mi sono anche confrontato con gli avvocati della manifestazione, mi hanno rassicurato e assicurato che la corona di Miss Italia non è a rischio.

Il riferimento è alle foto di nudo rubato da un settimanale, che certamente non erano intenzionali. Tuttavia ne esistono altre in posa per il calendario sexy del concorso Miss Grand Prix 2009 per il quale Carlotta Maggiorana aveva posato, che potrebbero essere più difficili da giustificare, come rivela anche Dagospia.

Secondo voci, Carlotta non ha preso bene la notizia, commentando tristemente l’episodio. Subito sotto alcune delle foto in oggetto. Sul tutto deciderà entro 5 giorni una commissione istituita appositamente dal concorso.