Le Iene: arrestato Don Michele Barone

Seguici su Whatsapp - Telegram

Un grosso colpo messo a segno da Le Iene. E’ stato arrestato Don Michele Barone, un parroco su cui era stato fatto un servizio dal programma dopo la segnalazione di una ragazzina la cui sorella, considerata “posseduta dal demonio”, era stata segregata in una casa e veniva costantemente maltrattata, spacciando questi maltrattamenti per “esorcismi” e guarigione dalla possessione.

Don Michele è stato accusato di violenza sessuale aggravata e maltrattamenti. Il Gip di Santa Maria Capua Vetere ha disposto per il sacerdote un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ai domiciliari sono finiti, invece, i genitori della ragazzina, che hanno creduto alle parole di Don Michele e hanno messo in atto tutto ciò che lui consigliava loro e un dirigente di polizia che avrebbe cercato di convincere la sorella della presunta vittima a ritirare la denuncia nei confronti del religioso.

LEGGI ANCHE  Stamina e i servizi dei Tg. E' questa l'informazione?

Se non vi ricordaste la vicenda, ve la riassumiamo: la ragazzina, chiamata in modo fittizio Giada, secondo i genitori e Don Michele era stata “contagiata” dalla sorella maggiore con i suoi demoni, in quanto omosessuale. Tutto era iniziato quando Giada ha avuto una sorta di paralisi agli arti inferiori, una patologia che, secondo la psichiatria, derivava probabilmente da abusi o vicende traumatiche vissute nell’infanzia e mai esteriorizzate.

In un primo momento i genitori hanno tentato la strada medica, ma, nonostante i miglioramenti, si sono convinti che la figlia fosse posseduta dal demonio. Affidatisi a Don Michele, quest’ultimo ha sentenziato che la ragazzina era effettivamente posseduta e che le cure mediche erano inutili. La prima “cura” era l’allontanamento della sorella, e poi pellegrinaggi, esorcismi e la segregazione, nella quale le era concesso di mangiare solo latte e biscotti e in quantità ridotte, perché così dicevano i santi.

LEGGI ANCHE  Le Iene: una sera con il 118 (video)

Stasera a Le Iene nuovi sviluppi sulla vicenda.

Seguici su Whatsapp - Telegram


CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.