La Porta Rossa 2, streaming terza puntata

Il 27 febbraio 2019 è andata in onda su Raidue la terza puntata de La Porta Rossa 2, la fiction con Lino Guanciale nei panni del Commissario Cagliostro, morto ed ora rimasto sulla Terra sotto forma di fantasma per salvare le persone a lui care.

La serie tv, ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi, è visibile anche in streaming, sul sito ufficiale della Rai, e sull’app disponibile per smart tv, tablet e smartphone. Qui la pagina ufficiale della fiction, che vede nel cast anche Gabriella Pession, Antonio Gerardi, Valentina Romani ed Ettore Bassi. La terza puntata è già online: a questo link il primo episodio, a questo link il secondo.

LEGGI ANCHE  La Porta Rossa 2, streaming seconda puntata

La Porta Rossa 2, 3a puntata

La rivelazione che Vanessa (la Romani) ha fatto al processo di vedere e parlare con Cagliostro ha colpito molti. La Durante (Pia Lanciotti) la fa prelevare perché la faccia parlate col suo defunto figlio Raffaele. Su richiesta di Cagliostro, Vanessa mette in scena una finta seduta spiritica estorcendo alla Durante qualche allusione alla Fenice (“quei poveri bambini”).

Anche Federico (Carmine Recano), cameriere nello stesso bar dove lavora Eleonora (Cecilia Dazzi), avvicina Vanessa per dirle di essere anche lui un medium: spiega che i morti che vedono sono le loro “ombre”, che è possibile evocare. Paoletto (Gaetano Bruno) e Stella (Elena Radonicich) indagano su una aggressione subita da Filip (Pierpaolo Spollon) da parte di qualcuno che cercava il libro su Cagliostro.

LEGGI ANCHE  La Porta Rossa 2, streaming prima puntata

I rapporti tra i due sono tesi: Paoletto è convinto che Stella abbia aiutato la sua ex moglie Darla (Linda Gennari) ad uccidersi. Stella rivive le suppliche di Daria, gravemente malata, e le pastiglie lasciatele accanto al letto. Per allontanarsi da Paoletto chiede il trasferimento, mentre lui si rifugia tra le braccia di Lucia (Raffaella Lea). Rimasta sola, Lucia estrae un dossier sulla Fenice. Anche lei è coinvolta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: