Stasera tutto è possibile 2024, ospiti puntata 8 aprile

Seguici su Whatsapp - Telegram

Stasera tutto è possibile nel 2024 taglia un importante traguardo: il programma di Raidue è infatti giunto alla decima edizione, che parte lunedì 1° aprile 2024. Alla conduzione ritroviamo Stefano De Martino, padrone di casa del programma dalla quinta edizione (le prime quattro sono state condotte da Amadeus).

Il programma è basato sul format creato da Satisfaction the Television Agency e licenziato da Banijay Rights, Stasera tutto è possibile è un programma scritto da Stefano Santucci, Riccardo Cassini, Stefano De Martino, Luciano Federico, Paolo Mariconda, Annalisa Montaldo, Marco Pantaleo, Esther Rem Picci, Francesco Ricchi, Stefano Sarcinelli e Francesco Velonà. Regia di Sergio Colabona.

LEGGI ANCHE  Belen Rodriguez contro Barbara d'Urso a Le iene: video rimosso perché diffamatorio

Stasera tutto è possibile, puntata 8 aprile 2024

Ospiti della seconda puntata dell’8 aprile 2024, a tema “M’ama non m’ama” sono Max Giusti, Bianca Guaccero, Maria Sole Pollio e Mara Maionchi, che si troverà di fronte alla sua imitazione fatta da Vincenzo De Lucia (che, nel corso della puntata, imiterà anche Maria De Filippi).

Il cast di Stasera tutto è possibile 2024

Il programma, oltre agli ospiti a rotazione, ha anche un cast fisso su cui può contare: nell’edizione 2024 sono stati confermati Biagio Izzo e Francesco Paolantoni, a cui si aggiungono Herbert Ballerina e Giovanni Esposito. Confermato anche Vincenzo De Lucia, con le sue ormai iconiche imitazioni.

LEGGI ANCHE  Stasera tutto è possibile: ospiti e giochi 23 ottobre 2018

I giochi di Stasera tutto è possibile 2024

Il programma propone i suoi giochi iconici, come la mitica “Stanza inclinata”, con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi, dove improvvisare sketch. Tornano, poi, i grandi “classici”, come “Segui il labiale” e “Rumori di mimo”, ma non manca qualche novità come “Dammi due mani”. In questo nuovo gioco due ospiti sono chiamati a preparare una ricetta, mettendoci uno la faccia e l’altro solo le mani (e invertendosi poi i ruoli), con l’aiuto del conduttore, che presta la voce.

Seguici su Whatsapp - Telegram