La Compagnia del Cigno, location: dov’è stato girato?

Tra le varie fiction in onda in televisione, La Compagnia del Cigno, in onda in replica su Raidue dal 29 aprile 2020 (ma la prima stagione è stata proposta in prima tv nel 2019 su Raiuno), è una di quelle in cui l’ambientazione diventa molto importante.

Ma dov’è stato girato La Compagnia del Cigno? La serie è ambientata a Milano: la città si vede molto nelle scene esterne della serie, su desiderio del creatore e regista Ivan Cotroneo, che ha voluto così omaggiare luoghi che conosce molto bene.

Milano, quindi, fa da sfondo alle vicende dei giovani protagonisti (qui il cast), musicisti di un Conservatorio che su volontà del loro Maestro Luca Marioni (Alessio Boni) formano un gruppo per migliorare la tecnica e per imparare anche a fare gioco di squadra. La location principale, quindi, è il Conservatorio Giuseppe Verdi, dove il set è stato allestito durante le vacanze pasquali.

Poi c’è via Paolo Sarpi, dove vive Daniele (Alessandro Roja), zio del protagonista Matteo (Leonardo Mazzarotto), al centro di numerose scene. Piazza Eleonora Duse, invece, è la location scelta per la casa di Barbara (Fotinì Peluso); via Rizzoli, invece, ospita i palazzi in cui si trova anche l’appartamento di Domenico (Emanuele Misuraca).

In via San Marco sono stati girati gli esterni della casa di Sara (Hildegard De Stefano); Robbo (Ario Nikolaus Sgroi), invece, vive nei pressi di Piazza Leonardo Da Vinci. Via Larga è la location per l’abitazione di Sofia (Chiara Pia Aurora); lungo la Martesana, invece, vediamo passeggiare Rosario (Francesco Tozzi).

Tra le altre location, sono da segnalare l’Arco della Pace, Parco Sempione, Piazza Duomo, il Castello Sforzesco, Piazza Duca d’Aosta, la Basilica di San Lorenzo ed i Navigli. Alcune scene, inoltre, sono state girate a Como ed ad Amatrice. Infine, l’auditorium in cui i ragazzi si esercitano è in realtà un teatro che si trova a Roma.

[Fonte Milanoweekend]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: