Furore 2 | Cast, streaming e riassunto prima puntata

Segui la seconda puntata di Furore 2

A quattro anni dalla prima stagione, Canale 5 manda in onda, da questa sera alle 21:10, Furore 2, nuova stagione della fiction prodotta da Rti ed Ares Film ambientata nel secondo dopoguerra. Scritta da Teodosio Losito, la serie prosegue il racconto della protagonista Sofia Fiore (Elena Russo) e degli altri personaggi, meridionali trasferitisi nella cittadina del Nord di Lido Ligure in cerca di fortuna, incontrando pregiudizi ma anche passioni.

Furore 2, prima puntata: riassunto

Nel 1962, a Napoli, Giovanna apprende della scomparsa dei genitori. Questi, nel testamento, non le lasciano nulla: ma la ragazza non si stupisce, ha sempre saputo che non le volevano davvero bene. Crede che sia stata adottata, anche per via di una “A” che ha incisa sul fianco.

Giovanna viene contattata da un uomo, Egidio Cafiero, ricoverato in ospedale: prima di morire, questo le dice che la sua vera madre si trova a Lido Ligure: è stato lui a portarla via da lei. L’uomo le lascia una valigia dentro cui c’è nascosta la foto della madre di Giovanna, con indicato Lido Ligure. Decide così di andare a cercarla.

A Lido Ligure, intanto, Saro ha passato il test per entrare in Polizia, ma ha cambiato idea: vuole diventare avvocato. La carriera di Sofia è decollata, e si è trasferita dal Budello, dove però si reca spesso per vedere le sorelle Marisella, che deve sposarsi con Vito, e Giuseppina, innamorata di Saro. Vito, nel frattempo, si sta occupando della riqualificazione dell’hotel Regina, ma non sa che Osvaldo Calligaris sta tramando alle sue spalle.

E’ proprio Calligaris, il giorno del matrimonio di Vito, a mandargli un sicario che prima lo minaccia, consigliandogli di lasciare stare l’hotel, e poi lo uccide. A poter aiutare la polizia nelle indagini potrebbe essere Wanda, prostituta che vive al Budello e lavora alla Locanda della felicità di Madame: ha infatti sentito Doralice parlare al telefono con Calligaris, che le ha detto che sia lei che il sicario devono sparire per un po’ di tempo. Anche Rosa (Aurora Giovinazzo) potrebbe fare da testimone, dal momento che ha sentito il sicario minacciare il fratello, ma essendo non vedente non viene considerata utile.

LEGGI ANCHE  Furore 2, il cast (foto)

L’omicidio fa cambiare idea a Saro, che annuncia a Marisella di voler entrare in Polizia, incontrando i pregiudizi dei colleghi. La donna gli confessa che l’uomo stava lavorando ad un grosso affare. Intanto, in Caserma, Franco Belmonte se la spassa con Luisella, la moglie del giudice Laigueglia (Paolo Triestino) che gli presta soldi per saldare i suoi debiti al gioco, e Calligaris si comporta come se nulla fosse, insieme al suo braccio destro Dotti.

Sofia conosce l’architetto Luigi Grollero (Alex Belli), che cerca lavoro come capocantiere, al posto di Vito. L’uomo non riesce a trovare lavoro perchè il suo ex capo lo ha licenziato quando è andato a letto con sua moglie. Marisella scopre di essere incinta di Vito. La madre, però, non la prende bene, e vuole che la giovane si sposi subito.

Arrivata a Lido Ligure, Giovanna finisce nel taxi di un uomo che la scambia per una prostituta. La giovane corre in caserma, dove ad aiutarla arriva Franco che, colpito dalla sua bellezza, la difende e la porta all’hotel Rivoli, di proprietà di sua madre, che stava cercando: qui, Giovanna viene subito scambiata per Anna, sua madre. Saro lo segue, e scopre del suo vizio del gioco.

Furore 2, cast

Numerose le conferme del cast: oltre alla protagonista Elena Russo, rivedremo Giacomo Conti (Vito), Massimiliano Morra (Saro), Aurora Giovinazzo (Rosa), Angela Molina (Crocifissa), Adua Del Vesco (Marisella) e Clotilde Esposito (Giuseppina).

Altrettanto numerose le new entry: vedremo, ad esempio, Raffaella Di Caprio nei panni di Giovanna, ragazza che arriva a Lido Ligure in cerca della sua vera madre; Francesco Ferdinandi sarà Franco Belmonte, giovane tenente di polizia; Remo Girone, invece, sarà Osvaldo Calligaris, potente uomo d’affari proprietario di numerosi alberghi.

LEGGI ANCHE  Furore 2 | Cast, streaming e riassunto puntata 25 marzo 2018

Lorenzo Flaherty sarà invece Dotti, spietato banchiere; Vanessa Gravina interpreterà Yvonne, che gestisce uno degli alberghi di Calligaris; Laura Torrisi sarà la prostituta Wanda, mentre Serena Grandi sarà Madame, colei che gestisce il bordello in cui lavora Wanda. Infine, presente anche Francesco Monte nei panni dell’impiegato comunale Giuseppe Cannavale.

Furore 2, prima puntata: anticipazioni

La prima puntata di Furore parte con Giovanna, giovane napoletana che ha sul fianco una strana cicatrice a forma di “A”. Dopo la scomparsa dei genitori, un misterioso personaggio in fin di vita le rivela che non solo è stata adottata, ma che sua madre si trova a Lido Ligure.

La ragazza, quindi, decide di mettersi in viaggio per la cittadina dove, intanto, il quartiere del Budello è in fermento perchè Vito e Marisella stanno per sposarsi. Anche Saro e Giuseppina sono felici e Sofia si gode gli affari con Vito, che vanno a gonfie vele. L’idillio, però, non dura molto, ed i protagonisti dovranno affrontare un nuovo colpo di scena.

Furore 2, autori e regia

Furore 2 è scritto da Teodosio Losito, che ne cura anche il soggetto, insieme a Giovanna Romano e Manuela Kock. La regia, invece, è di Alessio Inturri.

Furore 2, prima puntata: streaming

E’ possibile vedere Furore 2 in streaming sul sito ufficiale di Mediaset, mentre da domani sarà possibile vederlo nella sezione Programmi.

Furore 2, prima puntata: Facebook e Twitter

E’ possibile commentare Furore 2 sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, all’account @FuroreFiction.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: