Torna Magnum P.I. su Spike (gallery)

Seguici su Whatsapp - Telegram

Da quest’oggi alle 18 Spike, il canale 49 del digitale terrestre (che ha preso il posto di Fine Living), trasmetterà la serie cult Magnum P.I., che negli anni ’80 ha letteralmente spopolato in tutto il mondo e che vedeva come protagonista Tom Selleck nei panni di Thomas Sullivan Magnum IV e John Hillerman in quelli di J.Q. Higgins III. Una serie che ben si adatta al target prettamente maschile del canale Viacom.

La serie, andata in onda tra il 1980 e il 1988, vede come personaggio principale un marine reduce della guerra in Vietnam, che decide di cambiare vita e trasferirsi nelle isole Hawaii. Lì conosce il famoso e ricco scrittore Robin Masters (che nella serie non si vede mai integralmente), che lo ospita nella sua villa da sogno e gli concede l’utilizzo della sua Ferrari, in cambio di una sorta di “sicurezza” alla proprietà.

LEGGI ANCHE  Appuntamenti vintage dal 10 al 16 ottobre: i telefilm storici di Iris, il varietà di Sandra e Raimondo su Rete4

Magnum inizia così a lavorare come investigatore privato, in un luogo paradisiaco e sempre attorniato da belle donne, che spesso sono sue clienti. Troverà un valido aiuto nei suoi amici Rick (Larry Manetti) e T.C. (Roger E. Mosley) e nel maggiordomo della villa, Jonathan Quayle Higgins.

La serie tv, come dicevamo, è stato un vero cult. Ma che fine hanno fatto i protagonisti principali? Vediamolo insieme!

Che fine ha fatto Tom Selleck – Magnum P.I.?

Tom Selleck, classe 1945, ha raggiunto la popolarità internazionale grazie al ruolo di proragonista nella serie Magnum P.I., ma la sua carriera, terminato il telefilm, non si è certo fermata. Al cinema ha recitato in alcune commedie, anche se la tv è rimasta la sua occupazione principale: l’abbiamo visto in particolare in alcuni episodi di Friends e in Boston Legal. Dal 2010 è protagonista della celebre serie tv Blue Bloods.

LEGGI ANCHE  Da stasera Le Capitane su Spike

Che fine ha fatto John Hillerman – J.Q. Higgins III?

Quando prese parte a Magnum P.I., la carriera di John Hillerman, soprattutto cinematografica, era già ben avviata e aveva lavorato con grandi registi come Mel Brooks, Clint Eastwood e Roman Polanski. Il ruolo nella serie tv lo consacrò definitivamente, anche se fu difficile staccarsi dal personaggio quando il telefilm terminò. Negli anni ’90 ha continuato a lavorare sia al cinema che in tv, anche se meno che in precedenza. Lo ricordiamo, tra gli altri, nella serie tv La famiglia Hogan e ne Il giro del mondo in 80 giorni. Alla fine degli anni ’90 si è ritirato a vita privata. Nel 2017 è morto all’età di 85 anni.

Seguici su Whatsapp - Telegram


CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.