Svegliati amore mio, trama prima puntata

Il 24 marzo 2021 su Canale 5 va in onda la prima puntata di Svegliati amore mio, miniserie che vede Sabrina Ferilli tornare alla fiction due anni dopo L’amore strappato, che ottenne un discreto successo. Anche in questo caso, la storia è di denuncia sociale verso un fenomeno che purtroppo è noto in Italia.

Nel cast della serie, oltre alla già citata Ferilli (che interpreta la protagonista, Nanà Santoro), troviamo anche Ettore Bassi (Sergio Santoro), Francesco Arca (Mimmo), Caterina Sbaraglia (Sara) e Francesco Venditti (Stefano Roversi).

Svegliati amore mio, prima puntata

Nanà Santoro è una parrucchiera di provincia, moglie di Sergio, operaio in acciaieria, e madre di Sara, promessa del nuoto. Dopo anni all’estero, Mimmo, amico di Sergio ed ex fidanzato di Nanà, torna in città e mostra di non aver dimenticato l’antico amore.

LEGGI ANCHE  Svegliati amore mio, dove è stato girato?

I tre assistono alla gara di nuoto di Sara, che accusa un malore e viene ricoverata in coma. La famiglia è disperata. Mimmo cerca di rendersi utile, malcelando i suoi sentimenti. Nanà scopre che una compagna di nuoto di Sara è morta di recente. La dottoressa Placido annuncia che è malata di leucemia. In ospedale la ragazzina conosce Lorenzo, un altro bambino malato. Nanà scopre che la dottoressa ha raccolto molti dati, da cui emerge che l’inquinamento dell’acciaieria è responsabile delle malattie dei bambini.

LEGGI ANCHE  Svegliati amore mio, ultima puntata: come finisce?

Svegliati amore mio, streaming

E’ possibile vedere Svegliati amore mio in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione “On demand”. A questo link la pagina ufficiale della fiction.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: