Superquark, gli argomenti del 4 luglio 2018

Torna, da questa sera, 4 luglio 2018, alle 21:25 su Raiuno, Superquark, il programma scientifico condotto da Piero Angela ormai un appuntamento fisso dell’estate della tv italiana, tra documentari, curiosità e notizie legate al mondo della scienza.

Anche in questa nuova edizione, il programma si aprirà con un documentario, per poi seguire con i servizi realizzati dalla redazione della trasmissione e gli ospiti in studio.

Superquark, 4 luglio 2018

Nella prima puntata del 4 luglio 2018, sarà introdotta la seconda serie di “Blue Planet”, documentario della Bbc. Il pubblico esplorerà la barriera corallina tropicale, ma potrà anche seguire le vicissitudini di animali che vivono in acqua. Nel primo episodio si arriverà fino al mare di Cortez, in Messico, fino ad arrivare nell’Artico, dove un gruppo di orche è a caccia di aringhe.

LEGGI ANCHE  Superquark: puntata di stasera, 29 agosto 2018

Con Alberto Angela, poi, si andrà alla scoperta di Bologna, città sull’acqua che, sfruttando questa risorse, poco presente sul territorio, per tre secoli è stata una della città più importanti europee e sede della prima Università.

Spazio poi al bilinguismo, che oltre a dare vantaggi nel lavoro e nella vita personale sembra poter rallentare la degenerazione neurologica; alla presenza dei robot in sala operatoria, andando all’Ospedale di Forlì, dove i robot sono già presenti in sala operatoria e nelle corsie.

Sarà poi raccontato in un servizio di Marco Visalberghi Barbara Bernardini come, tramite uno studio dei surfisti della Cornovaglia, sia possibile studiare la qualità del mare attraverso l’intestino dei surfisti; ma anche come l’Italia stia partecipando, tramite l’esperimento Iter, alla riproduzione della fusione nucleare.

LEGGI ANCHE  Superquark, gli argomenti dell'11 luglio 2018

Tra le rubriche, invece, in “Questione di ormoni” con il professore Emanuele Jannini si parlerà di Viagra a vent’anni dal suo debutto; in “Dietro le quinte della storia” il professore Alessandro Barbero parlerà del calendario Gregoriano; mentre ne “La scienza in cucina” la dottoressa Elisabetta Bernardi spiegherà se è vero che mangiare i carboidrati con le proteine rallenti la digestione.

Superquark, streaming

E’ possibile vedere Superquark in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull’app disponibile per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione Programmi. Qui il link da cui vedere le puntate di Superquark.

Superquark, Facebook e Twitter

Si può commentare Superquark su Twitter, utilizzando l’hashtag #Superquark.