Storia di una famiglia perbene, il cast

Per una saga tra due famiglie, serve un cast di attori molto numeroso. Ed il cast di Storia di una famiglia perbene, in onda da mercoledì 3 novembre 2021 su Canale 5, lo è: Giuseppe Zeno e Simona Cavallari sono al centro di un gruppo di attori ed attrici che danno vita ad un racconto che parte dal 1985 ed arriva fino al 1992, nell’ambientazione di Bari Vecchia.

Tratto dal romanzo di Rosa Ventrella, la fiction segue la storia tra due giovani appartenenti a due famiglie differenti, che pur di vivere il loro amore scappano convinti di fare la cosa giusta. Ma crescendo si renderanno conto che le cose sono più difficili. Ecco, quindi, il cast di Storia di una famiglia perbene:

Giuseppe Zeno è Antonio De Santis: è il padre di Maria (Silvia Rossi e Federica Tronchetti), un pescatore fiero e coraggioso, severo e a volte manesco con i figli, che comunque adora, anche se proprio non sa dimostrarlo. Nel corso della storia, ha una rivelazione che lo porterà a cambiare. Ha sempre creduto che suo padre fosse un uomo perbene, ma scopre che anche lui, come tanti in paese, lavorava per la famiglia Straziota e provando a truffarli, è stato punito con la morte.

Simona Cavallari è Teresa: è la mamma di Maria, Giuseppe (Eugenio Riccardi) e Vincenzo (Lorenzo Mazzotta). E’ succube e devota al marito, Antonio, ma quando si tratta di difendere il futuro di Maria, diventa una leonessa.

Silvia Rossi e Federica Torchetti sono Maria De Santis: figlia di pescatori, nata a Bari vecchia, è una ragazza dal carattere volitivo e coraggioso che le ha fatto guadagnare il soprannome di “Malacarne”. Dotata di un talento per le lettere, ma guidata da un approccio passionale alla vita, che la porterà a fare scelte coraggiose fino a ribellarsi alla morale corrente e al carattere prepotente del padre. Innamorata fin da bambina di Michele Straziota (Andrea Arru e Carmine Buschini), ultimogenito della famiglia criminale del rione, farà di tutto per difendere questo amore impossibile.

Eugenio Riccardi è Giuseppe De Santis: fratello maggiore di Maria, aiuta il padre sulla barca. Il suo è un destino semplice e felice. Tornato dal militare, si sposa con Beatrice (Giorgia Damato), la fidanzata.

Lorenzo Mazzotta è Vincenzo De Santis: secondogenito di casa De Santis, non riesce a farsi apprezzare dal padre e per questo soffre profondamente, anche se non lo vuole dimostrare. Compie scelte sbagliate, che lo porteranno a lavorare per gli Straziota e a un destino crudele nel tentativo di sfuggire a un arresto.

Vanni Bramati è Nicola Straziota: contrabbandiere senza scrupoli, ama profondamente la moglie Angelica e i tre figli Salvo (Vito Mancini), Carlo (Alessio Gallo) e Michele. Personalità carismatica nel mondo del malaffare, riesce a conquistare la città di Bari e intessere rapporti con la mafia albanese. La malattia lo porta a chiedere l’aiuto del figlio Michele a concludere i suoi affari per il buon nome della famiglia.

Sonia Aquino è Angelica: moglie di Nicola, collabora con il marito nel traffico di sigarette. Stravede per il figlio Michele, che reputa debole rispetto al marito e agli altri due figli. È completamente appagata dall’amore del consorte e dai tantissimi soldi guadagnati dalla famiglia con il contrabbando.

Andrea Arru e Carmine Buschini sono Michele Straziota: bello, intelligente ama la musica, suona la chitarra e il suo sogno è fare il cantante. Conosce Maria, salvandola da una caduta in mare e subito tra i due nasce l’amore. Fuggirà per anni da Bari e dalla famiglia per poi tornare e ritrovarsi invischiato nei loschi affari del traffico di droga.

Alessio Gallo è Carlo: secondogenito di Nicola, non ha né il fisico di Salvo, né l’intelligenza di Michele, ma è quello che si dedica al lavoro sporco in famiglia.

Vito Mancini è Salvo: detto “Carrarmato” per la corporatura muscolosa e palestrata, di cui va fiero, e il figlio di Nicola. Collabora con il padre nei traffici illegali. Ha una relazione omosessuale con Gaetano (Kevin Magrì), detto “Mezzafemmina”, che giocherà a suo sfavore nel corso della storia.

Kevin Magrì è Gaetano: Gaetano è un ragazzo omosessuale che non nasconde, anzi ostenta senza vergogna la sua natura. È un buon amico di Michele e Maria e parteggia per il loro amore ma ha un brutto vizio, la droga, che purtroppo gli farà fare scelte pericolose.

Paolo De Vita è il prof. Caggiano: è l’insegnante di Maria alla scuola media. Preparato e attento, predilige come allieva Maria, di cui riconosce l’intelligenza e le potenzialità, cercando di indirizzarla verso un liceo che le possa dare una preparazione migliore e costruirsi un futuro diverso.

Elena Cantarone è Antonietta: nonna materna di Maria, ama profondamente i nipoti e cerca di difenderli dalle ire del genero. Intuisce subito che Maria si è innamorata di Michele Straziota e si schiera subito dalla sua parte aiutandola.

Crescenza Guarnieri è Tinuccia: madre di Gaetano, rimasta vedova, ha mandato avanti la famiglia lavorando come domestica presso casa Straziota; il figlio però le creerà grandi dolori.

Marco Falaguasta è Ettore Zarra: Colonnello dei Carabinieri nonché padre di Alessandro, Ettore Zarra è stato da poco trasferito al Comando di Bari con la precisa volontà di fare pulizia della rete criminale locale ed in particolare il clan Straziota.

Monica Dugo è Silvia: moglie del Colonnello Ettore Zarra e madre di Alessandro, una donna molto raffinata.

Elia Marangon è Alessandro: è il fidanzato di Maria, un giovane studente che la ragazza conosce durante una manifestazione al liceo che frequenta. Alessandro si è trasferito da poco a Bari perché figlio di un colonnello dei carabinieri. Rimane attratto dal carattere volitivo di Maria e dalle sue radici popolari.

Giorgia Damato è Beatrice: fidanzata di Giuseppe. E’ una ragazza brava e innamorata., la cui famiglia possiede un ristorante nella Bari vecchia.

Sara Cetara ed Ilena Ginefra sono Paola Casabui: figlia della Bari bene, borghese e viziata, è una delle compagne di Maria nella nuova scuola privata del Sacro Cuore, ma cerca sempre di umiliarla e metterla in cattiva luce con le suore.

Maria Andrea Cesari e Graziana Marchionna sono Agata: amica di Maria e compagna di scuola al Sacro Cuore, è l’unica con cui la ragazza riesce ad instaurare un rapporto e sarà lei, grazie al padre, a far partecipare Michele a un talent per scoprire nuovi cantanti.

Guendalina Losito e Chiara Vinci sono Maddalena: ragazza cresciuta nel rione insieme a Michele e Maria, è da sempre innamorata di Michele e, pur di stare con lui, farà di tutto per incastrarlo.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: