Sardegna Chi_ama su Rai3: musica e spettacolo per l’alluvione sarda

Stasera (sabato 31 maggio 2014), a partire dalle 20 su Rai3 andrà in onda lo spettacolo Sardegna chi_ama. Musica e Cultura per ri_costruire il futuro, in diretta dall’Arena Grandi Eventi di Sant’Elia di Cagliari. Si tratta di una maratona di musica e spettacolo a cui è stata abbinata una raccolta fondi che ha lo scopo di contribuire al ripristino delle scuole sarde danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre.

LEGGI ANCHE  NeriPoppins - Il rapimento di Pippo Baudo (video)

Lo spettacolo sarà condotto da Geppi Cucciari e Neri Marcorè e vedrà la partecipazione di un cast davvero ricco di artisti sia musicali che non: Gianna Nannini, Tazenda, Francesco Renga, Omar Pdrini, Cristiano De Andrè, Amii Stewart, Eugenio Finardi, Gianmaria Testa, Marco Carta, Claudio Coccoluto, i Perturbazione, Raffaele Casarano, Raphael Gualazzi.

E ancora: Paola Turci, Gaetano Curreri e gli Stadio, Samuele Bersani, Ron, Alice, Lella Costa, Ascanio Celestini, Luca Aquino, Piero Marras, Luigi Lai, Antonello Salis, Menhir, Salmo, Lavinia Viscuso, l’Orchestra d’archi del Teatro Lirico di Cagliari, oltre a Celso Valli nel ruolo di arrangiatore e direttore musicale, e al direttore artistico dell’evento, Paolo Fresu.

LEGGI ANCHE  Celebration 21 ottobre: anticipazioni puntata Quelli del Rock

Durante il concerto sarà lanciata, anche con un live twitting con l’hashtag sardegnachiama, la raccolta fondi attivata dal progetto.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: