Sapiens – Un solo pianeta, su Rai 3: puntata del 15 febbraio 2020

Torna, dal 15 febbraio 2020 su Raitre, Sapiens-Un solo pianeta, il programma di divulgazione scientifica condotto da Mario Tozzi, primo ricercatore CNR, che accompagnerà il pubblico in un viaggio che vuole aumentare la consapevolezza nel pubblico di quanto sia preziosa la Terra e, quindi, la necessità di salvaguardarla.

Ogni puntata si sviluppa attraverso un racconto tematico composto da indagini realizzate sul campo da Mario Tozzi, documentari, schede e una grafica spettacolare, avvolgente e innovativa, che porta lo spettatore all’interno dei fenomeni e dei significati.

Il programma si apre e si chiude con un’inedita forma di Ted nella quale Mario Tozzi inizialmente pone gli interrogativi inerenti al tema della puntata e in conclusione tira le fila del suo percorso di esplorazione e di indagine, provando a fornire delle risposte.

Nello studio, nel quale trovano posto settanta studenti, ci saranno tutti gli oggetti, le immagini e le grafiche necessarie per offrire il punto di vista forte e originale di un programma scientifico come Sapiens–Un solo pianeta. In alcune occasioni un artista/ospite/cantautore a sorpresa completa il racconto.

Sapiens, la prima puntata

La prima puntata affronterà uno dei temi più discussi a livello globale: l’emergenza climatica, qui affrontata dall’unico punto di vista possibile, quello scientifico.

Le mobilitazioni giovanili e il grande movimento studentesco nato dall’iconica Greta Thunberg, hanno finalmente polarizzato l’attenzione mediatica, politica, sociale e economica di tutto il mondo, creando un acceso dibattito: È naturale il cambiamento climatico in atto? È simile ai cambiamenti climatici del passato o è anomalo? Dipende da cause naturali o dai sapiens? Possiamo e dobbiamo fare qualcosa per contrastarlo?

Sapiens, streaming

E’ possibile vedere Sapiens in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale del programma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: