Sanremo 2020: classifica seconda serata 5 febbraio e classifica generale

Alla fine della seconda serata del 5 febbraio del Festival di Sanremo 2020, che ha visto esibirsi 12 dei 24 cantanti in gara nella categoria Campioni, è stata svelata la classifica della Giuria Demoscopica, l’unica a votare nelle prime due serate di gara, prima dell’entrata in scena del Televoto e della Giuria della Sala Stampa. Prima è stata rivelata la classifica parziale, poi quella generale, comprensiva dei 12 cantanti che si sono esibiti nella prima serata.

Come era accaduto per la prima serata, la classifica ha riservato parecchie sorprese nelle prime posizioni, dove svetta Francesco Gabbani con Viceversa, canzone non certo al livello di Occidentali’s Karma, con la quale era riuscito a vincere Sanremo. A seguire Piero Pelù, anche lui non particolarmente quotato. Ultimo posto – questo invece atteso – per Junior Cally, travolto dalle critiche già prima della kermesse a causa delle canzoni scritte in passato.

LEGGI ANCHE  Sanremo 2020: testo Riki - Lo sappiamo entrambi

La classifica generale, data dalla somma dei punteggi delle due serate, vede anch’essa in prima posizione Francesco Gabbani, seguito da Le Vibrazioni, che si erano aggiudicate la vittoria della prima serata. Terzo posto per Piero Pelù. Di seguito la classifiche della seconda serata e la classifica generale delle due serate secondo la Giura Demoscopica.

La classifica della seconda serata:
Francesco Gabbani – Viceversa
Piero Pelù – Gigante
Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr
Tosca – Ho amato tutto
Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
Levante – Tikibombom
Giordana Angi – Come mia madre
Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
Enrico Nigiotti – Baciami adesso
Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare)
Rancore – Eden
Junior Cally – No grazie

La classifica generale dopo le prime due serate:
Francesco Gabbani – Viceversa
Le Vibrazioni – Dov’è
Piero Pelù – Gigante
Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr
Elodie – Andromeda
Diodato – Fai rumore
Irene Grandi – Finalmente io
Tosca – Ho amato tutto
Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
Levante – Tikibombom
Marco Masini – Il confronto
Alberto Urso – Il sole ad Est
Giordana Angi – Come mia madre
Raphael Gualazzi – Carioca
Anastasio – Rosso di rabbia
Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
Achille Lauro – Me ne frego
Enrico Nigiotti – Baciami adesso
Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)
Riki – Lo sappiamo entrambi
Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare)
Rancore – Eden
Bugo e Morgan – Sincero
Junior Cally – No grazie

LEGGI ANCHE  Sanremo 2020: testo Rita Pavone - Niente (Resilienza 74)
CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: