Sanremo 2018, Meta e Moro rimandati a domani sera

UPDATE 19:59 La Rai ha aggiunto al comunicato sulla sospensione di Ermal Meta e Fabrizio Moro che i due si esibiranno nella serata di domani, e che lo spostamento servirà a fare chiarezza sulla situazione.

L’organizzazione del Festival di Sanremo 2018, d’accordo con il direttore artistico Claudio Baglioni, ha deciso di sospendere la partecipazione di Ermal Meta e Fabrizio Moro, in gara con il brano “Non mi avete fatto niente”. La decisione arriva ad un paio d’ora dalla seconda serata del Festival, che avrebbe visto i due cantare per la seconda volta il loro brano.

LEGGI ANCHE  Testo Almeno Pensami di Ron al Festival di Sanremo 2018

La canzone proposta dal duo, la notte scorsa ha iniziata ad essere al centro di un’accesa discussione su un probabile caso di eccessiva similitudine con un altro brano. La notizia, lanciata da Altro Spettacolo, vuole “Non mi avete fatto niente” molto somigliante a “Silenzio”, scritto da Andrea Febo, che è anche autore del brano presentato da Meta e Moro al Festival, e cantata da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali.

Nel corso della giornata si sono rincorse diverse versioni dei fatti, da chi sosteneva che il brano fosse inedito, a chi sosteneva, invece, che da regolamento sarebbe lecito inserire parti di brani già noti come citazioni. Un vero e proprio caso che ha spinto l’organizzazione, per evitare eventuali pericolosi precedenti, a sospendere l’esibizione del duo dalla seconda serata, nella quale canteranno dieci dei venti Campioni in gara.

LEGGI ANCHE  Testo Frida (Mai, mai mai) dei The Kolors al Festival di Sanremo 2018

Al loro posto, questa sera, canterà Renzo Rubino con il brano “Custodire”. Se Ermal Meta e Fabrizio Moro dovessero essere riammessi in gara, canteranno quindi nella serata di domani, con gli altri nove Campioni previsti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: