Rai 2: chiusi “Quelli che…dopo il TG” e”B come sabato”

La Rai 2 targata Carlo Freccero vede le prime chiusure. I primi a “saltare” sono stati Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, che con Mia Ceran fino a fine novembre avevano condotto “Quelli che…dopo il TG“.

Queste le parole dei due comici genovesi al Secolo XIX. “È un programma che stava andando bene, in tendenza positiva, sempre sopra i 1,3 milioni di spettatori… un punto e mezzo sopra la media di rete, con risultati in crescita. Sapevamo che con l’arrivo di un nuovo direttore avremo dovuto ricominciare daccapo. I programmi si aprono e si chiudono, e le scelte spettano al direttore, queste sono le regole e dopo tanti anni di tv lo sappiamo bene. Ci resterà la domenica”.

Chiusa l’esperienza del programma che si collocava tra il telegiornale e la prima serata – l’anno scorso ci avevano provato con l’idea “romantica” della sesta serie di Camera Café – ai due resta solo la domenica pomeriggio, anche se sembra che “Quelli che il Calcio” da settembre possa tornare nelle mani della rientrante Simona Ventura: “Fino a maggio ci saremo. Per la prossima stagione, si vedrà”.

Già terminata anche l’esperienza di “B come sabato”

Non è durato più di tre mesi l’esperimento legato alla Serie B ed al calcio di provincia “B come Sabato” condotto dalla sede Rai di Napoli da Andrea Delogu e Gabriele Corsi con la partecipazione di Marco Mazzocchi.

La trasmissione – seguita su Radio2 da Angela Rafanelli e Mauro Casciari – è andata in onda per l’ultima volta lo scorso 30 dicembre. I conduttori hanno salutato senza dare appunto all’anno nuovo. Gli ascolti non hanno quasi mai e superato il 3% di media contro un’attesa del 6%.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: