Pezzi Unici, il cast

I protagonisti di Pezzi Unici, la fiction in onda su Raiuno dal 17 novembre 2019, sono cinque giovani interpretati da altrettanti attori al loro debutto in una serie tv o che hanno già partecipato con ruoli minori ad altre produzioni. A guidarli, però, c’è Sergio Castellitto, nei panni del protagonista Vanni.

L’attore è affiancato da altri volti noti come Giorgio Panariello, Irene Ferri, Fabrizia Sacchi e Marco Cocci. Scopriamo insieme, quindi, il cast di Pezzi Unici.

Sergio Castellitto è Vanni Bandinelli

Giovanni “Vanni” Bandinelli è un maestro artigiano del legno. I Bandinelli si tramandano il mestiere e la bottega da generazioni e Vanni, degno erede di suo padre e di suo nonno, è la perfetta incarnazione dell’artigiano fiorentino. Nella testa e nelle mani possiede un’arte che è frutto di talento, disciplina, rigore e tanto lavoro. È individualista, ha un gran cuore ben nascosto dietro un carattere scorbutico e intransigente, è schietto e pragmatico fino all’eccesso. Vanni è l’orgoglioso rappresentante di una tradizione secolare che va ben al di là della sua famiglia, è uno degli ultimi rappresentanti di una specie in via di estinzione. Ma a lui non importa: nella sua bottega il tempo si è fermato, ed è lì dentro che vive la sua vita. Poi però suo figlio Lorenzo (Lorenzo De Moor), ex tossicodipendente, muore, forse suicida. E il mondo di Vanni va in pezzi. Al dolore si somma il senso di colpa: sa che la tossicodipendenza del figlio e la sua morte, tragica e prematura, sono anche figlie della sua inflessibile intransigenza, della sua eccessiva chiusura mentale. L’occasione di fare ammenda e riconciliarsi con se stesso gli arriva inaspettata: insegnare il mestiere, tramandare la sua arte, ad un gruppo di ragazzi problematici provenienti da una casa famiglia e forse scoprire la verità sulla morte di suo figlio. L’incontro fra maestro riluttante e allievi irrequieti è uno scontro di mondi apparentemente distanti e inconciliabili, che ha una posta in gioco altissima: la salvezza, sia per Vanni che per quei suoi improbabili figli putativi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: