Petrolio Antivirus: la puntata del 18 aprile 2020

Questa sera, 18 aprile 2020, alle 21:05, su Raidue va in onda una nuova puntata di Petrolio Antivirus, il programma condotto da Duilio Giammaria che in queste settimana si sta occupando esclusivamente dell’emergenza Coronavirus.

Petrolio Antivirus, 18 aprile 2020

Numerose le questioni che saranno affrontate in questa puntata: innanzitutto, si parlerà delle accuse del Presidente degli Stati Uniti verso l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ma si cercherà anche di ricostruire le conseguenze derivanti dagli errori da Wuhan al Pio Albergo Trivuzio.

Spazio anche alla questione legata alle case di riposo ed alle vittime al loro interno, con le parole di Ranieri Guerra, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’inchiesta in corso che vuole stabilire gli errori commessi all’interno delle Rsa.

LEGGI ANCHE  Petrolio su Rai 2: Dna Revolution

Si parlerà, poi, di Fase 2, domandandosi come mai Stati Uniti, Francia e Germania già pensano alla riapertura e quando questa sarà possibile in Italia, ma anche di terapie e test sierologici, con il grido d’allarme del sindaco di Milano Giuseppe Sala sulla mancanza di test e procedure.

Nel corso della puntata, infine, interverranno Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute; Roberto Bernabei, ordinario di geriatria all’Università Cattolica di Milano e membro del Comitato scientifico in appoggio al Governo; Licia Mattioli, vicepresidente di Confindustria; Maddalena Oliva, vicedirettrice del Fatto Quotidiano; Massimo Ciccozzi, epidemiologo del Campus Biomedico di Roma; Simonetta Sciandivasci, giornalista de Il Foglio ed i corrispondenti Rai di Londra, Pechino, Berlino, New York, Parigi.

LEGGI ANCHE  Petrolio Antivirus: la puntata del 28 marzo 2020

Petrolio Antivirus: streaming

E’ possibile vedere Petrolio Antivirus in streaming sul sito ufficiale della Rai, mentre da domani sarà possibile vederlo nella sezione Guida Tv/Replay o Programmi.

Petrolio Antivirus: Facebook e Twitter

Sui social, sarà possibile commentare la trasmissione sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, all’account @PetrolioRai.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: