Oltre al dominio Inter, cosa ha da offrire il campionato di Serie A?

Oltre al dominio Inter, cosa ha da offrire il campionato di Serie A?

Risposta: un interessante mini-torneo con vista sulla Champions League!

Non fate l’errore di pensare che il campionato di Serie A si sia definitivamente concluso con la vittoria dell’Inter sul Sassuolo e Cagliari perché sbagliereste; il campionato di Serie A è infatti più vivo e interessante che mai! Ma come può esserlo visto che la squadra di Conte, conquistando i 3 punti contro i neroverdi, ha scavato un fossato talmente profondo tra sé e il Milan da risultare insuperabile? Perché all’interno della nostra Serie A si sta disputando un mini-torneo che vede coinvolte più squadre alla caccia di un posto Champions. Se si esclude l’Inter, sicura partecipante della prossima edizione della coppa dalle grandi orecchie, Milan, Juventus, Atalanta, Napoli, Lazio e Roma fino a fine maggio si daranno battaglia per occupare i restanti 3 posti validi per sognare a occhi aperti l’Europa che conta. Non quella della seppur nobile Europa League, ma quella della nobilissima Champions League! Se vi siete persi l’inizio di questo esaltante mini-torneo, intenti come eravate a cercare di capire quale squadra avrebbe vinto lo scudetto quest’anno, non preoccupatevi perché di emozioni e di colpi di scena ne avrà ancora tanti da offrire.

3 posti al sole ancora da assegnare

Se lo scudetto oggi può dirsi saldamente nelle mani dell’Inter, considerando il successo sul Sassuolo e l’importante vantaggio sulle inseguitrici, c’è tutto un mini-torneo Champions che non conosce ancora padroni. Se fino a qualche settimana fa Milan e Juventus erano quasi sicure di qualificarsi per l’ex Coppa dei Campioni, adesso, soprattutto a causa dei recenti passi falsi del Diavolo (Sampdoria) e della Vecchia Signora (Benevento e Torino), non è più così. Certo la Vecchia Signora battendo il Napoli si è ripresa dopo gli ultimi scivoloni che l’hanno vista protagonista, ma non basta perché c’è un’Atalanta inarrestabile che le “alita sul collo” e un Napoli che, nonostante la sconfitta, è comunque lì a pochi passi. Più distanti, eppure ancora in gioco, ci sono anche Lazio e Roma. Le emozioni targate coppa dalle grandi orecchie insomma sono ancora tutte da vivere! E per viverle al meglio non bisogna fare altro che guardare in streaming il calcio, in particolare questo calcio d’alta classifica, selezionando ovviamente sempre e solo le migliori piattaforme presenti sul web. Lo spettacolo è decisamente imperdibile perché ci sono 3 posti al sole ancora tutti da assegnare. Meglio dunque non perdere nemmeno un minuto delle gesta epiche con protagoniste Milan, Juventus, Atalanta, Napoli, Lazio e Roma.

Le favorite Milan, Juventus e Atalanta

Sebbene siano 6 le squadre che si contenderanno i 3 pass a disposizione per la Champions League, solo 3 di loro sono favorite, e sono Milan, Juventus e Atalanta. Con tutto il rispetto per il Napoli, che ha sì accorciato le distanze con le prime della classe ma perdendo per 2 a 1 il recupero con la Juventus ha compromesso l’ottimo cammino delle ultime giornate, e per Lazio e Roma, oggi troppo distanti in classifica per provocare il ribaltone, rossoneri, bianconeri e nerazzurri hanno dimostrato di meritare la partecipazione alla coppa dalle grandi orecchie. In un campionato interessante come quello di quest’anno, persino più interessante della fiction “La Fuggitiva” su Rai 1, tutto può ancora succedere, ma difficilmente Milan, Juventus e Atalanta rallenteranno il passo ora che il traguardo è sempre più vicino.

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: