Non mi lasciare, location: dov’è stato girato?

La location principale di Non mi lasciare, la nuova miniserie che Raiuno manda in onda da lunedì 10 gennaio 2022, è più che riconoscibile. Paypermoon Italia e Rai Fiction, produttori della serie, hanno infatti scelto una città famosa in tutto il mondo per ambientare questo thriller che ha al centro il tema dei reati online contro i minori.

Ma dov’è stato girato Non mi lasciare? La serie è ambientata a Venezia: è qui che torna il personaggio di Elena Zonin (Vittoria Puccini) dopo essersene andata via all’improvviso, senza dire nulla al suo fidanzato di allora Daniele Vianello (Alessandro Roja) ed alla sua migliore amica Giulia (Sarah Felberbaum).

La città ha ospitato, durante l’inverno 2021, gran parte delle riprese della fiction, che ha contato del Comune di Venezia e della Venice Film Commission. Alcune scene, però, sono state girate anche nel Polesine, regione che si trova nella provincia di Rovigo, a Milano ed a Roma. La miniserie ha avuto anche il supporto della Polesine Film Commission ed il patrocinio del Comune di Ariano nel Polesine, di Rosolina, di Taglio di Po, di Papozze e di Fratta Polesine.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: