Non ho niente da perdere, quante puntate sono?

Il 15 gennaio 2019 su Raiuno va in onda Non ho niente da perdere, il terzo film-tv della terza stagione di Purché finisca bene, il ciclo antologico che racconta l’Italia di oggi tra riflessioni e risate. Il film-tv, diretto da Fabrizio Costa, ha come protagonista Camilla (Carolina Crescentini).

La storia racconta di come, a volte, bisogna sapere lasciarsi andare e rischiare, per vivere davvero la vita: nel cast, troviamo anche Edoardo Pesce, Sergio Assisi, Ilaria Genatiempo e Ninni Bruschetta. Ma da quante puntate è composto Non ho niente da perdere? Essendo un film-tv, la storia si conclude nell’arco di una sola serata, facendo parte di un ciclo antologico.

LEGGI ANCHE  Non ho niente da perdere, il cast

Non ho niente da perdere, la trama

Camilla è giovane donna affetta da ipocondria che, dopo che il suo ex le ha detto di essere in fin di vita, è convinta di avere qualsiasi malattia di cui sente parlare. In attesa degli ennesimi esami, si reca nel castello di famiglia, dove la sorella Marta (Ilaria Genatiempo) ed il padre Gigi (Roberto Accornero) stanno allestendo il matrimonio di Filippo (Marco Cassini), figlio dell’imprenditore Marzaduri (Dario Cassini).

LEGGI ANCHE  Non ho niente da perdere, il cast

Il wedding planner, Mr. Curry (Sergio Assisi), però, è in realtà un eco-terrorista, che prende in ostaggio gli invitati. Mentre l’uomo tratta con Valdorsi (Ninni Bruschetta), in Villa l’ex Carabiniere Ettore (Edoardo Pesce) elabora un piano di attacco, ritrovandosi come alleata proprio Camilla, che intanto ha ricevuto l’esito degli esami, che rivelano che le restano pochi mesi da vivere. In realtà, le sue cartelle sono state scambiate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: