Non è l’Arena, ospiti stasera, 27 settembre 2020: Flavio Briatore, Nino Di Matteo e Mirko Scarcella

Questa sera, domenica 27 settembre 2020, dalle 20:30 su La 7, va in onda la prima puntata della quarta edizione Non è l’Arena, il talk show con Massimo Giletti, in cui si continueranno a commentare i recenti fatti di attualità con servizi ed ospiti in studio.

Non è l’Arena, 27 settembre 2020

Ospite in studio sarà Flavio Briatore, al centro di recenti polemiche causate dal suo punto di vista sulla chiusura delle discoteche a causa dell’emergenza sanitaria ed anche lui colpito dal Covid-19. In studio, a dialogare con lui, Myrta Merlino, Franco Bechis, Francesca Masiero e Peter Gomez.

A proposito di Covid-19, si parlerà dell’origine del Coronavirus, affrontando il punto di vista di chi sostiene che la sua natura sia artificiale e ipotizzando il rischio di una seconda ondata. Ospiti di questo segmento Matteo Bassetti, Fabrizo Pregliasco ed Alberto Zangrillo.

LEGGI ANCHE  Non è l'Arena | 4 febbraio 2017 | Giletti intervista Matteo Salvini | Ospiti

Spazio anche al caso scarcerazioni dei boss, messi ai domiciliari durante l’emergenza sanitaria. Giletti ne parlerà con Nino Di Matteo, ex Pm Antimafia ed attuale consigliere del Csm. Sarà proposta anche la testimonianza di Rino Germanà, questore in pensione che nel 1992 scampò ad un attentato dalle dinamiche ancora oggi misteriose. In studio Sandra Amurri, Gian Domenico Caiazza, Rita Dalla Chiesa e Luigi De Magistris.

LEGGI ANCHE  Non è l'Arena, ospiti stasera, 26 aprile 2020

Infine, spazio ad un argomento più leggero come gli influencer ed il loro successo, con l’intervista a Mirko Scarcella, guru di Instagram, finito sotto accusa da alcuni suoi clienti che si sono sentiti truffati. Ne discuterà in studio con Nunzia De Girolamo, Hoara Borselli e Laura D’Amore.

Non è l’Arena, streaming

E’ possibile vedere Non è l’Arena in streaming sul sito ufficiale de La 7, mentre da domani si potrà vedere sulla pagina ufficiale del programma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: