Nero a metà, streaming 5a puntata

Il 13 dicembre 2018 è andata in onda su Raiuno la quinta puntata di Nero a metà, la nuova serie tv con protagonisti Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz nei panni di due poliziotti, uno romano doc e l’altro adottato da piccolo che, nonostante le numerose differenze, si ritrovano a dover lavorare l’uno a fianco dell’altro.

La fiction, prodotta da Rai Fiction e Cattleya, in collaborazione con Netflix, è disponibile anche in streaming: a questo link la pagina ufficiale della serie tv, che ha nel cast anche Rosa Diletta Rossi, Fortunato Cerlino, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario, Antonia Liskova ed Angela Finocchiaro. La quinta puntata di Nero a metà è già online: a questo link è possibile vedere il primo episodio, a questo link il secondo.

LEGGI ANCHE  Nero a metà, streaming ultima puntata

Nero a metà, trama 5a puntata

Episodio “Viva gli sposi”
Il filmato di un uomo brutalmente assassinato viene inviato in contemporanea a due donne. Cosa ci sarà dietro? Alba (la Rossi) scopre un segreto legato alla scomparsa di sua madre, mentre Carlo (Amendola) non riesce a digerire che Malik (Gobbo Diaz) stia con sua figlia. La relazione con Alba rende sempre più difficile a Malik indagare sul caso Bosca. Tra Repola (Margherita Vicario) e Cantabella (Alessandro Sperduti) invece c’è sempre più affinità…

LEGGI ANCHE  Nero a metà, il cast

Episodio “Le verità nascoste”
Carlo e Malik indagano sulla morte del giovane rampollo di una ricca famiglia romana ritrovato sulla riva del Tevere. Carlo prova a ricucire il rapporto con Cristina (Alessia Barela), mentre finalmente riesce a trovare un nuovo tassello da aggiungere al caso Bosca. Malik deve prendere una decisione lavorativa molto difficile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: