Nero a metà 3 si farà

La conferma che Nero a metà 3 si farà è arrivata ben prima della messa in onda della seconda stagione. Era agosto, ed in un’intervista Claudio Amendola (che nella fiction interpreta Carlo Guerrieri) disse che le riprese sarebbero potute iniziare nei primi mesi del 2021.

Anche Marco Pontecorvo, regista della fiction di Raiuno, durante la conferenza stampa aveva ammesso che gli autori stavano scrivendo le nuove puntate: “Ci stiamo già pensando, stiamo lavorando ai casi di puntata, alla trama orizzontale. Dovrebbe essere pronta per il 2021”.

Ovviamente, bocche cucite su cosa accadrà, ma una cosa sembra certa: la terza stagione avrà una linea orizzontale che sarà lanciata nell’ultimo episodio della seconda stagione, in onda l’8 ottobre 2020. “Una catapulta” l’ha definita Amendola, lasciando intendere anche che “il passato non smette mai di tornare”, magari riferendosi a Clara (Margherita Laterza), la madre di sua figlia Alba (Rosa Diletta Rossi), che era stata data per morta e che invece è una latitante.

LEGGI ANCHE  Nero a metà, quante puntate sono?

Alba l’ha intravista nella seconda stagione, a Ginevra, ma la donna non si fermò a parlarle, andando avanti per la sua strada, accompagnata da un’altra figlia, che Alba non sapeva avesse. Un aggancio che potrebbe essere utile proprio per la terza stagione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: