Nero a metà 2, anticipazioni quinta puntata

Il 1° ottobre 2020, su Raiuno, va in onda la quinta puntata di Nero a metà 2, la fiction con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz rispettivamente nei panni di Carlo Guerrieri e Malik Soprani, due ispettori di Polizia dal carattere molto differente e che mal si sopportano, ma che sono capaci, insieme, di risolvere complicati casi.

Nel cast della seconda stagione (per sapere il numero di episodi clicca qui) compaiono anche Fortunato Cerlino (Muzo), Rosa Diletta Rossi (Alba), Antonia Liskova (Micaela), Margherita Vicario (Cinzia), Alessandro Sperduti (Marco) ed Angela Finocchiaro (Giovanna).

Nero a metà 2, quinta puntata

Episodio 9: “Promesse”
Carlo e Marta (Nicole Grimaudo) hanno raggiunto Nusco (Renato Marchetti). Lo credono morto. Con l’arrivo di Alba scoprono che non è così. Partono subito le indagini per capire perché Nusco stava scappando e chi ha tentato di ucciderlo.

Arrivano così alle prove che il cellulare di Nusco è stato hackerato, così come quelli di Malik e Carlo. Si sentono in pericolo, ma Carlo intuisce che tutto è riconducibile a Marta, Muzo e Nusco, al periodo in cui i tre lavoravano insieme alle volanti.

LEGGI ANCHE  Nero a metà 2, quante puntate sono?

Malik è contemporaneamente impegnato dal caso della studentessa trovata morta nella casa che condivideva con Sahar e si affeziona a suo figlio Alex, il quale non prende bene l’arresto della madre e scappa dalla casa famiglia in cui viene condotto. Malik lo insegue e quando finalmente lo trova, il ragazzino gli spara a una spalla. Carlo non riesce più a convivere con il conflitto di sentimenti che prova e confessa a Cristina (Alessia Barela) di essersi innamorato di Marta.

Episodio 10: “L’amore e le sue conseguenze”
Un giovane di origini rumene viene trovato morto in una discarica. In un primo momento si pensa che a compiere il delitto sia stato il padre della fidanzata del ragazzo. Andando avanti si scopre invece che il decesso è avvenuto nell’ambito di un incontro di boxe clandestino, al quale il ragazzo aveva deciso di partecipare per poter mantenere il figlio in arrivo.

LEGGI ANCHE  Nero a metà, streaming 2a puntata

Muzo e Marta ripercorrono a ritroso i casi di cui si sono occupati alla ricerca di chi si sta vendicando oggi su di loro. Il principale sospettato è Graziano Imardi, costruttore che gestiva un giro di prostituzione minorile in cui erano riusciti a infiltrarsi.

Individuano un suo possibile nascondiglio dove, seminascosti, trovano gli effetti personali di Olga (Caterina Shulha). Nel frattempo qualcuno è intento a spiare Carlo e la sua squadra. Carlo confessa a Marta di avere lasciato Cristina. Alba fa lo stesso col padre: gli rivela di aver trovato sua madre con l’aiuto di Malik.

Nero a metà 2, streaming

E’ possibile vedere Nero a metà 2 in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay. A questo link la pagina ufficiale della fiction.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: