Morto Marcello D’Orta, autore di Io speriamo che me la cavo

E’ morto Marcello D’Orta, ex maestro elementare e celebre scrittore del best seller Io speriamo che me la cavo, da cui è stato anche tratto il film omonimo con protagonista Paolo Villaggio. Questo libro, composto grazie ai temi dei suoi alunni di scuola elementare, l’aveva fatto diventare anche un personaggio televisivo a tutti gli effetti. Nei primi anni ’90, infatti, D’Orta era ospite ricorrente al Maurizio Costanzo Show.

Con lo stesso Costanzo, D’Orta aveva collaborato per la stesura della versione teatrale di Io speriamo che me la cavo. Dopo questo enorme successo, aveva scritto tanti altri libri molto apprezzati, alcuni dei quali tratti ancora dai temi dei bambini elementari, come Dio ci ha creato gratis e Romeo e Giulietta si fidanzarono dal basso.

Marcello D’Orta era malato di cancro da molti mesi ed era stato lui stesso a comunicarlo, sottolineando come stesse continuando a scrivere per non morire. Si è spento all’età di 60 anni.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: