Morto Beppe Bigazzi

E’ morto Beppe Bigazzi, storico protagonista de La Prova del Cuoco dall’esordio, per circa una decina d’anni, al fianco di Antonella Clerici. Il gastronomo toscano è mancato a 86 anni. La sua fama televisiva era nata proprio grazie alla trasmissione culinaria di Rai1, ma Bigazzi aveva curato altre rubriche televisive, ad UnoMattina prima e sulla rete Alice in seguito.

Prima di diventare un noto volto televisivo, Bigazzi era stato un dirigente e amministratore delegato in grandi aziende di livello nazionale, nonché giornalista e scrittore. La sua passione per la gastronomia era nata dopo la pensione, quando ha iniziato a parlare di cibo e alimentazione su quotidiani e settimanali.

LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco 2014/2015 arriva su Rai1: anticipazioni e cast (gallery)

A La Prova del Cuoco si era fatto conoscere per i suoi modi un po’ burberi, ma anche per la sua grande cultura. Una cultura che un giorno gli ha fatto fare un “passo falso”, quando ha spiegato come si cucinavano i gatti in tempo di guerra e mancanza di cibo, questa volta durante l’edizione condotta da Elisa Isoardi come “supplente”, spiegandone nel dettaglio come farlo diventare più morbido (qui il video).

LEGGI ANCHE  Beppe Bigazzi è tornato a La prova del Cuoco

La dirigenza Rai non ha gradito il racconto, allontanandolo dal programma. Bigazzi è tornato a La Prova del Cuoco alcuni anni dopo, ma solo per sporadiche apparizioni.

Si è spento dopo una lunga malattia che da tempo lo teneva lontano dalla tv.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: