Morto Ben Woolf di American Horror Story

Una morte assurda quella che ha portato via Ben Woolf, attore noto al pubblico del piccolo schermo per il ruolo di Meep nella serie tv American Horror Story: Freak Show. Aveva recitato, pesantemente truccato e quindi meno riconoscibile, anche nella prima stagione della serie tv (dal sottotitolo Murder House) nel ruolo di Thaddeus Montgomery.

La settimana scorsa Woolf è stato colpito dallo specchietto di un SUV mentre attraversava la strada in un punto non consentito. Il guidatore si è fermato ed ha prestato soccorso e non è stato denunciato proprio perché si è trattato di un attraversamento azzardato. Una tragica fatalità.

LEGGI ANCHE  Deejay TV, la meritata (ma contestata) LCN numero 9 e le reti che meriterebbero la retrocessione

Dopo l’incidente, l’attore è stato portato d’urgenza in ospedale con un forte trauma cranico. Ieri non ce l’ha fatta ed è morto a soli 34 anni.

Comments

comments

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: