Montalbano – Una faccenda delicata: la trama, il cast ed il finale

Una faccenda delicata è il titolo di un episodio de Il Commissario Montalbano, la fortunata fiction di Raiuno, andato in onda per la prima volta il 29 febbraio 2016 ed in replica il 22 aprile 2019. Il film-tv, diretto da Alberto Sironi, vede Luca Zingaretti nei panni del protagonista, alle prese con l’omicidio di un’anziana donna.

Una faccenda delicata, trama

Montalbano (Zingaretti), mentre si trova a Genova con Livia (Sonia Bergamasco), riceve una telefonata da Catarella (Angelo Russo): è stata infatti uccisa una donna di 70 anni, Maria Castellino (Ileana Rigano), che svolgeva senza troppe preoccupazioni l’attività di prostituta nel magazzino di casa, con il consenso del marito Serafino (Lollo Franco).

Indagando, il protagonista scopre una serie di segreti: la vicina di casa Teresita Gaudenzio (Miriam Dalmazio), ad esempio, ogni tanto svolgeva anche lei l’attività di prostituta, ma ora teme che il marito possa scoprirlo. I figli di Maria, invece, per la vergogna da tempo erano andati via dalla Sicilia, aiutati dal preside Vasaricò (Sebastiano Tringari), anche lui vecchia fiamma della donna e poi suo amico.

LEGGI ANCHE  Il Commissario Montalbano - Una faccenda delicata (gallery)

In mezzo a tutti questi misteri, anche quello di un terzo figlio della donna, Marco, avuto con l’avvocato Giulio Rampolla, ora ricoverato perchè mentalmente instabile. L’uomo aveva chiesto alla donna di fare un figlio con lui perchè la moglie non poteva averne.

Oltre a questo caso, Montalbano deve occuparsi anche delle accuse di pedofilia rivolte ad un insegnante dalla madre di una delle sue alunne.

Una faccenda delicata, finale

-Attenzione: spoiler-
Ad uccidere Maria è stato il preside Vasaricò: la vittima aveva prestato una grossa somma di denaro all’uomo, che gliela aveva mai restituita. Maria aveva minacciato di denunciarlo: motivo per cui Vasaricò, ancora innamorato di lei, ha deciso di ucciderla, deluso dal suo tradimento.

LEGGI ANCHE  Il Commissario Montalbano - Una faccenda delicata (gallery)

Montalbano, inoltre, scopre che le accuse rivolte all’insegnante erano del tutto infondate e create dalla madre dell’alunna, arrabbiata con l’insegnante stesso che l’aveva lasciata.

Una faccenda delicata, cast

Ecco il cast di Una faccenda delicata:
Luca Zingaretti: Salvo Montabano
Cesare Bocci: Mimì Augello
Peppino Mazzotta: Giuseppe Fazio
Angelo Russo: Catarella
Davide Lo Verde: Galluzzo
Roberto Nobile: Nicolò Zito
Sonia Bergamasco: Livia
Marcello Perracchio: Pasquano
Ileana Rigano: Maria Castellino
Lollo Franco: Serafino
Miriam Dalmazio: Teresita Gaudenzio
Sebastiano Tringari: preside Vasaricò
Giancarlo Barbara: Mimmo Tavano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: