L’Isola di Pietro 3, perché non c’è Alessandro/Michele Rosiello? (Video)

Fin dai primi minuti de L’Isola di Pietro 3, la fiction di Canale 5 con Gianni Morandi, si nota un’assenza, quella di Alessandro, il giovane Vicequestore interpretato da Michele Rosiello e tra i personaggi delle prime due stagioni. Che fine ha fatto il personaggio?

Gli sceneggiatori, nell’ottica di un rinnovamento della serie, hanno infatti deciso di far morire il personaggio. Un colpo di scena che permette così nuove evoluzioni degli altri personaggi rimasti, soprattutto Caterina (Alma Noce), che aveva molto legato con l’uomo, ed Elena (Chiara Baschetti), che durante la seconda stagione aveva scoperto di aspettare un figlio proprio da Alessandro. Per la donna, quindi, crescere il piccolo Giacomo senza di lui non sarà facile.

LEGGI ANCHE  L'Isola di Pietro 3, la seconda puntata

Rosiello, dal canto suo, aveva annunciato già da marzo scorso la sua assenza nella fiction, con un lungo post su Facebook:

“Ciao Alessandro”, scrive l’attore, “ci siamo divertiti tanto, abbiamo riso abbiamo pianto… purtroppo è arrivato il momento di salutarci. Grazie a tutti Voi che vi siete emozionati con Noi.. siamo entrati nelle vostre case e ci avete accolto con immenso affetto! Purtroppo sono scelte narrative indipendenti da noi attori.. Ringrazio ancora una volta tutta la squadra, gli amici di Carloforte, l’Isola che è ormai per me come una seconda casa, i miei compagni di viaggio.. ai quali faccio un enorme in bocca al lupo per la nuova stagione!”.

A prendere il posto del Vicequestore Ferras è, fin dalla prima puntata, Valerio Ruggeri, nuovo personaggio interpretato da Francesco Arca. A lui toccherà gestire il Commissariato e convincere Elena ad andare avanti.

LEGGI ANCHE  L'Isola di Pietro 3, la quinta puntata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: