L’Intervista, puntata del 22 febbraio 2018: Michelle Hunziker

Questa sera nella seconda serata su Canale 5, l’appuntamento con L’Intervista vede un faccia a faccia tra Michelle Hunziker e Maurizio Costanzo.
Di ritorno dalla seconda volta sul palco dell’Ariston dove ha contribuito al successo del 68mo Festival di Sanremo con Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino, Michelle si confessa attraverso i filmati che racchiudono oltre 20 anni di carriera televisiva, ma non solo, anche la sfera sentimentale e famigliare saranno al centro dell’appuntamento del giovedì sera della rete ammiraglia Mediaset.

L’infanzia per la showgirl non è stata semplice, Costanzo cita i problemi del padre legati all’alcolismo:

Ho capito quasi subito che mio padre beveva perché lui si trasformava e gli prendeva male, si arrabbiava, spaccava le cose in casa però io da bambina sono sempre riuscita, fino a una certa età, a scindere le cose cioè io volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto…

Il ricordo di Michelle sarà anche per Franchino Tuzio (noto a tutti come Franchino), uno dei manager più noti e influenti del mondo televisivo italiano venuto a mancare lo scorso ottobre 2017:

Frank era amico di Eros (Ramazzotti, ndr) e quindi lo invitavamo alle feste e lui mi vedeva che prendevo sempre il microfono in mano e facevo un po’ intrattenitrice e mi diceva sempre “devi fare qualcosa” e da lì abbiamo iniziato a camminare insieme… Frank è stato davvero un papà e anche Bibi Ballandi, poi molto più in là, anche lui è arrivato al momento giusto e mi ha dato una grande mano, quindi sono due persone che ti fanno svoltare la vita.

Ma come detto, la carriera televisiva di Michelle, sempre più sulla cresta dell’onda, è sempre in evoluzione e presto (dai rumors) potrebbe arrivare la conduzione di un ‘nuovo’ programma che torna sul piccolo schermo (in Mediaset) a distanza di anni, si tratta di Scommettiamo che…, e su questo punto ammette che i contatti con l’azienda ci sono: “Ci incontreremo la prossima settimana per vedere tutte le cose e sarebbe bello…“. E sul Festival di Sanremo? “Lo rifarei, se lo dico qua magari succede…“.

LEGGI ANCHE  Alessia Marcuzzi pronta per un reality sulla chirurgia estetica?

Recentemente Selvaggia Lucarelli ha criticato Doppia Difesa, l’associazione che fa capo a Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, affermando che un tema come la violenza sulle donne, richiederebbe meno spot, e un po’ di concretezza. La showgirl su ciò dichiara:

Per me Doppia Difesa è come se fosse una quarta figlia. Per me è importante. Quando si getta fango su una cosa molto molto pulita e molto bella, quindi io non sono arrabbiata ci sono rimasta male. In quel momento una va a fare Sanremo, l’altra si candida, era diciamo goloso il momento per parlare male di una cosa bella. Questo mi è dispiaciuto.

Un altro momento sicuramente non semplice per la Hunziker è stato quello vissuto poco meno di un anno fa, quando un e-mail ha gettato preoccupazione per la vita della figlia, nata dal matrimonio con Eros Ramazzotti, Aurora:

Questa cosa è abbastanza pericolosa. A marzo di un anno fa, è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora, loro volevano che pagassi in bitcoin. Ho vissuto un dramma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: