Lei è sempre la mia follia, film-tv Rai 2: trama, trailer, finale e cast

Venerdì 12 agosto 2022, alle 21:20, su Raidue va in onda il film-tv Lei è sempre la mia follia, andato in onda negli Stati Uniti su Lifetime nel 2021 con il titolo “A Predator Returns: Stalker’s Prey 3”. Se il titolo non vi sembra nuovo, non sbagliate: il film-tv è infatti il terzo capitolo di una saga inizia con Lei è la mia pazzia e proseguito con Lei è la mia follia.

Lei è sempre la mia follia, trama

Bruce Kane (Houston Stevenson), stalker ed assassino ossessionato dagli squali, è riuscito a fuggire alla fine del secondo film. Ora vive in un faro, dove nutre i suoi squali e dove tiene, in una stanza, il corpo senza vita della madre. Vorrebbe iniziare una nuova vita, dimenticandosi di Alison (Julia Blanchard).

L’occasione gli si presenta quando salva la giovane Courtney (Leigha Sinnott), che aveva raggiunto il faro insieme ad alcuni amici per una nuotata e che rischia di essere vittima degli squali. Courtney vede Bruce come suo eroe: il ragazzo le mente, dicendole di vivere nel faro perché è un ricercatore, cosa che affascina la ragazza, che gli chiede di poter fare un tirocinio.

Tra i due scatta subito la scintilla, tant’è che Courtney decide di presentare Bruce a suo padre Branden (Matthew Crawley). Durante la cena, però, Bruce sbaglia il nome di Courtney e la chiama Alison. Non solo: Branden percepisce qualcosa di strano nel ragazzo e lo invita a stare lontano da sua figlia.

Ma Bruce non molla, ed inizia a prendere in giro Branden, inviandogli foto di Courtney mentre dorme. Branden decide di affrontarlo recandosi al faro, ma ad avere la meglio è Bruce, che lo dà in pasto agli squali. Anche Kat (Amber Janea), amica di Courtney, capisce che il ragazzo nasconde qualcosa, ma quando sta per essere smascherato Bruce la uccide. Inoltre, il legame di Bruce con la famiglia di Courtney diventa più stretto quando la ragazza scopre che sua madre Erica (Hannah Jane McMurray) sta chattando con un ragazzo di nome Jack, che altri non è che Bruce ma con la barba.

Lei è sempre la mia follia, finale

-ATTENZIONE: SPOILER-
A Bruce non resta che rapire Erica e portarla al faro, legandola nella stanza dove si trova il corpo di sua madre. Poi va a prendere Courtney, anche lei decisa a smascherarlo, ma le intenzioni del giovane sono differenti: vuole infatti sposarla al faro. A rovinare l’atmosfera ci pensa Ryan (Chris Jehnert), amico di Courtney che, avvertito dalla ragazza, raggiunge il faro con una motosega, ma viene ucciso da un colpo di pistola da Bruce.

Courtney, intanto, ha raggiunto e liberato la madre. Quindi, una volta scoperta da Bruce, scappa verso la cima del faro inseguita dal ragazzo, che la chiama sempre Alison. In cima al faro, Courtney getta in acqua Bruce insieme ad un candelotto di dinamite, che esplode in acqua. Courtney e sua madre si riabbracciano, ma sempre che Bruce ed i suoi squali siano riusciti a fuggire.

Lei è sempre la mia follia, il cast

Ecco il cast del film-tv:

Houston Stevenson: Bruce Kane
Leigha Sinnott: Courtney
Matthew Crawley: Branden
Amber Janea: Kat
Hannah Jane McMurray: Erica
Chris Jehnert: Ryan
Tyler White: Travis
Sarah Minor: detective

Lei è sempre la mia follia, trailer

Lei è sempre la mia follia, dove vederlo

È possibile vedere Lei è sempre la mia follia in streaming su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: