Le Iene e la storia di Mariam Moustafa (video e gallery)

Nella puntata de Le Iene Show di ieri, 18 marzo 2018, è stato trasmesso un servizio del bravo Pablo Trincia sulla terribile fine di Mariam Moustafa, una studentessa romana di origini egiziane, aggredita in modo violento da una baby-gang di ragazzine inglesi nel centro di Nottingham e morta dopo tre settimane di coma.

La sua è una storia particolare. Nata con un problema al cuore, è vissuta in Italia fino all’età di 14 anni, seguita in modo egregio dall’ospedale Bambin Gesù di Roma. Per problemi lavorativi, però, 4 anni fa il padre ha voluto trasferirsi in Inghilterra, dove Mariam e la sorella minore non si sono mai ambientate bene.

LEGGI ANCHE  Le Iene: lo scherzo di Luca Onestini a Ivana Mrazova (video)

Anche i problemi di cuore di Mariam non venivano seguiti e, dopo essersi sentita male e aver avuto problemi respiratori, è stata più volte mandata a casa dall’ospedale con una diagnosi di infezione. Quando è stata aggredita sull’autobus dalla baby-gang, per un motivo ancora poco chiaro – ma pare si tratti di gelosia -, ancora una volta dall’ospedale l’hanno mandata a casa, nonostante lamentasse forti dolori al petto e alla testa.

Poche ore dopo la dimissione, Mariam ha iniziato a non respirare più, fino ad entrare in coma. A nulla sono valse le operazioni e le scuse del personale medico. Se volete vedere il video completo del servizio Mariam Moustafa, potete cliccare il link sotto. A seguire, alcune immagini.

LEGGI ANCHE  Morta Sofia di Firenze, simbolo de Le Iene e Stamina

Video Le Iene e la storia di Mariam Moustafa, uccisa da una baby-gang in Inghilterra

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: