L’Alligatore, trama seconda puntata

Il 2 dicembre 2020, alle 21:20 su Raidue, va in onda la seconda puntata de L’Alligatore, la serie tv tratta dalla saga letteraria di Massimo Carlotto ed ambientata nella laguna veneta. La fiction racconta le indagini di Marco Buratti (Matteo Martari), ex cantante di blues soprannominato l’Alligatore e da poco uscito dal carcere, dopo aver scontato sette anni di pena.

Il cast della serie, oltre al già citato Martari, include anche Thomas Trabacchi (Beniamino Rossini), Gianluca Gobbi (Max La Memoria), Valeria Solarino (Greta), Fausto Maria Sciarappa (Castelli), Shalana Santana (Marielita), Maya Talem (Sylvie) ed Andrea Gherpelli (Pellegrini).

L’Alligatore, trama seconda puntata

“Il corriere colombiano
Un giovane colombiano, fermato dalla polizia all’aeroporto di Venezia, viene trovato in possesso di cocaina
e confessa che doveva consegnarla alla pensione “Zodiaco”. I poliziotti si recano all’appuntamento e,
quando Nazzareno Corradi (Massimo Bellinzoni) bussa alla porta della stanza, lo arrestano accusandolo di traffico internazionale di stupefacenti.

LEGGI ANCHE  L'Alligatore, trama ultima puntata

L’avvocato Bonotto, che difende Corradi, contatta l’Alligatore. Ritiene che il suo cliente sia vittima di una macchinazione, una vendetta della polizia per una rapina avvenuta anni prima in cui sono morti due agenti. L’Alligatore decide ancora una volta di accettare il caso. Contatta subito Rossini e di nuovo, con l’aiuto di Max, portano avanti le loro ricerche.

I tre amici non sanno che nella faccenda è coinvolta Rosa Gonzales, detta la Tía, narcos temibile e zia del colombiano arrestato all’aeroporto. La donna è venuta a sapere che suo nipote ha tentato di fregarla cercando di mettersi in proprio e vola in Italia con il suo sicario Alacrán, decisa a scoprire chi sta cercando di avviare un nuovo canale di spaccio.

LEGGI ANCHE  L'Alligatore 2: ci sarà la nuova stagione?

L’Alligatore, streaming

E’ possibile vedere L’Alligatore in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. Le puntate della prima stagione sono già tutte online: a questo link la pagina ufficiale della fiction.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: