La concessione del telefono, il cast (foto)

C’è ancora Alessio Vassallo a guidare La concessione del telefono, il terzo film-tv del ciclo “C’era una volta Vigata”, serie di racconti tratti dai romanzi di Andrea Camilleri (editi da Sellerio) che porta il pubblico nel mondo della cittadina resa famosa da Il Commissario Montalbano ma indietro nel tempo.

Vassallo, che era già stato protagonista de La stagione della caccia, torna così davanti alla macchina da presa per un altro racconto che lo vede nei panni di Pippo Genuardi, commerciante di legnami nato a Vigata il 3 settembre 1856. Spiantato, ironico, amante delle donne e della tecnologia, Pippo sembrerebbe aver messo la testa a posto sposando Taninè Schilirò (Federica De Cola), figlia dell’uomo più ricco di Vigàta, ma il nostro protagonista è appunto un uomo che in realtà non si accontenta mai.

LEGGI ANCHE  La concessione del telefono, location: dov'è stato girato?

Ecco, quindi, il cast de La concessione del telefono:

Alessio Vassallo: Pippo Genuardi
Thomas Trabacchi: Questore Monterchi
Federica De Cola: Taninè Schillirò
Corrado Fortuna: Sasà La Ferlita
Dajana Roncione: Lillina
Corrado Guzzanti: Prefetto Marascianno
Fabrizio Bentivoglio: Don Lollò Longhitano
Ninni Bruschetta: Padre Macaluso
Michele Di Mauro: Avvocato Russotto
Antonio Alveario: Nenè Schillirò
Sergio Vespertino: Vice Prefetto Parrinello
Emmanuele Aita: Giacomo La Ferlita
Alessandro Schiavo: Delegato Portera
Francesco Brandi: Tenente Lanza-Turò
Giuseppe Provinzano: Calogerino

LEGGI ANCHE  La concessione del telefono, il film-tv: la trama
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: