La Compagnia del Cigno, streaming quinta puntata

Il 28 gennaio 2019 è andata in onda, su Raiuno, la quinta puntata de La Compagnia del Cigno, la nuova fiction ideata e diretta da Ivan Cotroneo, che l’ha scritta con Monica Rametta. La serie, ambientata nel Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, racconta le avventure di un gruppo di giovani musicisti, uniti dall’amicizia e dalla passione per la musica.

Gli episodi sono visibili anche in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale della serie che vede, nel cast, anche Leonardo Mazzarotto, Fotinì Peluso, Emanuele Misuraca ed Alessio Boni. La quinta puntata è già disponibile online: a questo link è possibile vedere il primo episodio, a questo link il secondo.

La Compagnia del Cigno, 5a puntata

Episodio “Scoperte”
Matteo (Mazzarotto) confessa a tutta la compagnia la verità su sua madre, scusandosi con loro per aver mentito. I ragazzi, per confortarlo, confessano le loro paure: Sofia (Chiara Pia Aurora) di perdere il fratello, Robbo (Ario Sgroi) di essere separato dalla sorella, Rosario (Francesco Tozzi) e la sua paura per il futuro e Sara (Hildegard De Stefano) di dimenticarsi del viso delle persone a cui vuole più bene.

LEGGI ANCHE  La Compagnia del Cigno, streaming ultima puntata

Rosario viene a sapere che il giudice ha deciso che dovrà seguire la madre a Firenze e si confida con Sara, e la ragazza, dopo aver rischiato di essere investita da un auto, si trova a manifestare per la prima volta la sua fragilità data dalla sua condizione di ipovedente.

Episodio “Rinascere”
Quando il Maestro Marioni (Boni) comunica ai ragazzi che non seguirà più l’orchestra Matteo si sente in colpa e, dopo aver parlato invano con la direttrice, cerca in ogni modo di convincere il maestro a tornare, riconoscendo nello sguardo dell’uomo la sua stessa disperazione capisce che il maestro ha qualcosa di più importante dell’orchestra a cui pensare.

LEGGI ANCHE  La Compagnia del Cigno, streaming terza puntata

L’uomo, infatti, non riesce più a dialogare con Irene (Anna Valle) che non vuole saperne di tenete il bambino. E disperato e ha deciso di portare a termine la sua vendetta. Rosario chiede a sua madre di poter rimanere a Milano fino alla fine dell’anno per poter sostenere il saggio finale con i suoi amici, Antonia (Barbara Chichiarelli) accetta la sua proposta, ma, nonostante questo, il ragazzo non riesce a non pensare a quando li perderà ed è scontroso con loro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: