Italia’s got talent 2 novembre 2013 (gallery) I finalisti!

Seconda semifinale di Italia’s got talent 2013 al via su Canale5. Da questa ottava puntata del talent-show saranno selezionati gli ultimi finalisti dell’edizione, che la settimana prossima si giocheranno la vittoria del programma assieme ai concorrenti che hanno superato il turno la settimana scorsa (potete trovarli a questo link).

La puntata, anche stasera in diretta e con la votazione del pubblico da casa, sarà ancora una volta condotta da Simone Annichiarico e Belen Rodriguez, con Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi in giuria.

Ricordiamo la formula: a decretare i primi finalisti sarà il pubblico da casa attraverso il televoto. I giudici sceglieranno invece tra il secondo e il terzo classificato di ogni gruppo chi merita di passare in finale. Pronti per scoprire quali talenti passeranno il turno questa serata del 2 novembre 2013?

Si parte! Entrano i giudici e salutano i conduttori come se non li vedessero da qualche anno.

Primo gruppo: si parte col bravo ventriloquo Samuel Barletti, stasera alle prese addirittura con due pupazzi contemporaneamente; entrano poi gli spettacolari acrobati dell’XTeam con l’immancabile palla da basket; si prosegue con Erica Loi, la donna di servizio col sogno di diventare una cantante; tocca poi a Rudi Macaggi, l’acrobata ironico del “mi piaci”, che non si capisce quanto ci sia e quanto ci faccia; poi gli XCube 3D, ballerini un po’ maghi ed esperti di effetti speciali; infine l’illusionista Andrea Sestieri con bastoni e sedie volanti.

LEGGI ANCHE  Amici 2013: la squadra blu di Miguel Bosè (gallery)

Si apre il televoto per il primo gruppo. IL RESPONSO: più votato dal pubblico e quindi automaticamente in finale è SAMUEL BARLETTI. Vanno al ballottaggio invece Andrea Sestieri ed Erica Loi. La giuria decide di premiare ANDREA SESTIERI.

Secondo gruppo: iniziano gli Heroes Diving Team, i tuffatori che arrivano a buttarsi da ben 25 metri in una piscinetta; poi arriva Zoran Madzirov, fenomenale suonatore di bottiglie di vetro a mo’ di xilofono; sale quindi sul palco Massimo Contati, in arte Max Bunny, illusionista comico; tocca poi a Luca Contoli, acrobata sulla bmx; si passa a Mara Martini, ballerina con un passato da professionista di livello, anche stasera attorniata dai ventilatori; chiude il gruppo l’originale Kai Leclerc, l’intrattenitore che riesce a stare senza alcun problema a testa in giù.

LEGGI ANCHE  Italia's Got Talent 2013: aspettando la finale. Chi vincerà? (gallery)

Le esibizioni del secondo gruppo sono finite, via al televoto. IL RESPONSO: va direttamente in finale MARA MARTINI. Vanno al ballottaggio Luca Contoli e Zoran Madzirov. La giuria sceglie di mandare in finale LUCA CONTOLI (nonostante Belen non avesse capito).

Terzo gruppo: si parte con Sos & Victoria Petrosyan, marito e moglie e bravissimi trasformisti; poi i due pattinatori su ghiaccio (campioni del mondo) Stefania Berton e Ondrej Hotarek; si passa poi ai Musicomici, tre ottimi musicisti molto (auto)ironici; tocca quindi a Manuela Badessi ed Erica Lombardelli, due bravissime atlete di pole dance in coppia; penultimo è Stefano Brutti, il suonatore di didgeridoo; chiudono infine i The Beat Brothers, duo comico visuale.

Televoto aperto anche per il terzo ed ultimo gruppo. IL RESPONSO: va direttamente in finale la coppia di pattinatori STEFANIA BERTON E ONDREJ HOTAREK. Vanno al ballottaggio invece i Musicomici e Manuela Badessi ed Erica Lombardelli. La giuria ha deciso: vanno in finale I MUSICOMICI.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: