Incastrati, il cast

Seguici su Whatsapp - Telegram

È vero che Ficarra e Picone sono protagonisti di Incastrati, la loro prima serie tv, che hanno scritto e diretto e che dopo essere stata distribuita da Netflix sbarca anche su Canale 5 nelle giornate di mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre 2022. Ma è anche vero che non solo soli davanti alle telecamere.

Il cast della serie è infatti composto da altri attori ed attrici, che formano un gruppo non particolarmente folto, ma abbastanza ampio per sviluppare la storia che vede i protagonisti dover scappare da una serie di situazioni tragicomiche. Ecco, quindi, il cast di Incastrati.

Salvo Ficarra e Valentino Picone sono Salvo e Valentino
Sono titolari di una ditta di vendita e riparazioni di piccoli elettrodomestici. La loro professione li porta quotidianamente a percorrere le strade della città e della provincia a bordo del loro furgone aziendale per recarsi nelle case dei clienti.

Salvo è una persona dinamica, molto legato al proprio tempo anche se con una visione della vita apparentemente tradizionalista. Molto appassionato di serie crime e per questo desideroso di una vita più avventurosa e piena di colpi di scena.

Valentino invece ha un carattere più pacato e riflessivo, non si è mai sposato e ha un legame molto intenso e profondo con la madre. È contento della propria vita e ha una visione del mondo più aperta rispetto a quella dell’amico-cognato.

LEGGI ANCHE  Incastrati 2 su Canale 5: la trama delle puntate del 26 marzo 2024

Marianna di Martino è Agata
Amica di lunga data dei due protagonisti, ricopre un ruolo di spicco e responsabilità all’interno della Polizia di Stato. È un personaggio energico, indipendente ed emancipato che conduce con vigore e coerenza la sua battaglia contro il crimine.

Anna Favella è Ester
Moglie di Salvo. Donna piena di vitalità, estroversa e volitiva. È molto innamorata del marito al quale non lesina attenzioni e amore ma, allo stesso tempo, è una persona libera e indipendente. Caratterialmente forte e determinata, sarà protagonista di un profondo percorso di cambiamento e maturazione che la porterà a riflettere sulla propria esistenza.

Tony Sperandeo è Tonino Macaluso, detto “Cosa Inutile”
È un uomo di vecchio stampo, cresciuto sotto l’egida della mafia. Fin da giovanissimo ha sempre aspirato a diventare un boss di prima grandezza ma alcune vicissitudini da un lato e alcune debolezze personali dall’altro lo hanno fatto restare in una sorta di limbo. È molto legato al suo capo, il temutissimo Padre Santissimo, boss imprendibile e ormai quasi leggendario.

Domenico Centaomre è Don Lorenzo, detto “Primo Sale”
Vero e proprio braccio destro di Padre Santissimo della cui stima e fiducia si vanta. Don Lorenzo nel corso del tempo è riuscito a diventare un capo e per questo motivo si fa continuamente beffa di Tonino che considera poco più di un picciotto e col quale si mette spesso e volentieri in competizione.

LEGGI ANCHE  Striscia la Notizia consegna un tapiro a Francesco Monte, Staffelli: "Tutto pilotato?"

Sergio Friscia è Sergione
Ex compagno di scuola e amico di Salvo e Valentino. Giornalista d’assalto sempre pronto a rincorrere la notizia ovunque essa si manifesti. Rimpiange i “bei tempi” passati e mal sopporta questo presente arido di veri scoop.

Leo Gullotta è Procuratore Nicolosi
Uomo tutto d’un pezzo, onesto e coerente con se stesso, ha speso tutta la propria vita al servizio dello Stato lottando instancabilmente contro il crimine e il malaffare che infestano come un cancro il nostro Paese.

Filippo Luna è Vice Questore Lo Russo
Collega di Agata, uomo distinto e pacato, riflessivo, serio e irreprensibile, stimato dai colleghi e temuto da delinquenti e pregiudicati. Uomo di pensiero più che di azione, tuttavia, non disdegna di rimboccarsi le mani e andare in prima linea quando necessario.

Mary Cipolla è Antonietta, madre di Salvo
Sasà Salvaggio è Alberto Gambino, l’uomo del cui omicidio vengono accusati Salvo e Valentino
Rossella Leone è Camilla
Ciro Chimento è Pio
Gino Carista è Frate Armando

Seguici su Whatsapp - Telegram