Il tumore da 90 chili stasera su Real Time (gallery)

Tra i tanti reality “particolari” trasmessi da Real Time, troveremo da questa sera anche Il tumore da 90 chili, in onda sùbito dopo L’uomo dai testicoli enormi e L’uomo senza pene. Si tratta della storia, che risale al 2021, di Nguyen Duy Hai, uomo vietnamita di 31 anni che a causa delle dimensioni di un tumore che stava crescendo sulla gamba destra è stato costretto a rimanere a letto per ben sei anni.

A causa di una malattia genetica rara, l’uomo ha convissuto con il tumore (non cancerogeno) dall’età di 4 anni e, a 17 anni, ha subito l’amputazione di parte della sua gamba nel tentativo di arginare la crescita del tumore. L’operazione non ha avuto successo e il tumore ha continuato a crescere raggiungendo i 90 kg di peso.

LEGGI ANCHE  Cortesie per gli ospiti B&B su Real Time: puntate in streaming e casting

La svolta è avvenuta quando il dottor McKay McKinnon, chirurgo di Chicago, ha deciso di operare Hai Nguyen rinunciando alla sua tariffa. Gli altei costi dell’operazione sono stati sostenuti grazie a una raccolta fondi. Nel programma scopriremo se l’operazione ha avuto successo.

Il tumore da 90 chili in tv

L’appuntamento con Il tumore da 90 chili torna questa sera: il programma verrà infatti mandato in onda oggi venerdì 5 marzo 2021 sempre su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, alle ore 4.20. Il programma sarà visibile anche in streaming accedendo alla sezione Live di Discovery+, disponibile gratuitamente anche sotto forma di applicazione per smartphone e tablet.

LEGGI ANCHE  Antonio Capitani sbarca su Real Time con Astrolove

Nguyen Duy Hai è morto

Seppur Nguyen Duy Hai sia sopravvissuto all’operazione, è deceduto a fine del 2013 a causa di un’insufficienza respiratoria. Dopo aver accusato forti dolori alla gamba destra dove era stato rimosso il tumore, è stato trasportato in ospedale: l’uomo aveva un’embolia polmonare o un blocco nei vasi sanguigni del polmone che lo hanno portato alla morte nel giro di poche ore.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: