Il metodo Fenoglio – Trama seconda puntata (3 dicembre)

Seguici su Whatsapp - Telegram

Stasera, lunedì 4 dicembre 2023, secondo appuntamento con la fiction Il metodo Fenoglio – L’estate fredda, in onda alle 21:30 su Raiuno. Si tratta della serie tv tratta dai romanzi di Enrico Carofiglio, con protagonista Alessio Boni. I due episodi della serata si intitolano Fratelli e L’innocente. Quante puntate sono e Cast.

Il metodo Fenoglio – Trama puntata

Nella seconda puntata de “Il metodo Fenoglio”, il maresciallo della Guardia di Finanza, Federico Fenoglio, e il brigadiere, Antonio Pellecchia, indagano sul sequestro di Nicola Grimaldi Jr., figlio del boss della malavita barese Nicola Grimaldi.

Le indagini si concentrano su Vito Lopez, ex braccio destro di Grimaldi, che è stato arrestato per il rapimento. Lopez sostiene di essere innocente e accusa il boss di essere l’artefice del rapimento del figlio. Nel frattempo, a Bari si scatena una vera e propria guerra criminale tra le diverse fazioni della malavita. Una sparatoria causa la morte di due innocenti, tra cui un bambino.

LEGGI ANCHE  Luce dei tuoi occhi 2, quante puntate sono?

Fenoglio e Pellecchia si trovano a dover indagare su due fronti: il sequestro del figlio di Grimaldi e la guerra criminale che sta insanguinando la città.

Alla fine della puntata, Fenoglio riesce a trovare un indizio che potrebbe incriminare Grimaldi per il sequestro del figlio. L’indagine si complica ulteriormente quando Fenoglio scopre che Lopez e Grimaldi sono legati da un segreto che risale a molti anni fa.

Ecco i dettagli della trama:

Inizio della puntata

La puntata inizia con il ritrovamento del corpo di un uomo ucciso in un agguato. L’uomo è un affiliato alla malavita barese e il suo omicidio è un chiaro segnale della guerra criminale che sta insanguinando la città. Fenoglio e Pellecchia vengono chiamati sul posto e iniziano le indagini. Il maresciallo è convinto che l’omicidio sia legato al sequestro di Nicola Grimaldi Jr., avvenuto pochi giorni prima.

Indagini sul sequestro

Fenoglio e Pellecchia interrogano Vito Lopez, che è stato arrestato per il rapimento del figlio di Grimaldi. Lopez sostiene di essere innocente e accusa il boss di essere l’artefice del rapimento. Fenoglio non crede alla versione di Lopez e continua le indagini. Il maresciallo scopre che Lopez ha un alibi per la sera del rapimento, ma non è sicuro che sia vero.

LEGGI ANCHE  Il cast di Luce dei tuoi occhi 2

Guerra criminale

Nel frattempo, la guerra criminale a Bari si intensifica. Una sparatoria causa la morte di due innocenti, tra cui un bambino. Fenoglio è sconvolto dall’accaduto e decide di intensificare le indagini per fermare la guerra. Il maresciallo è convinto che l’unico modo per farlo sia arrestare il boss Grimaldi.

Fine della puntata

Alla fine della puntata, Fenoglio trova un indizio che potrebbe incriminare Grimaldi per il sequestro del figlio. L’indagine si complica ulteriormente quando Fenoglio scopre che Lopez e Grimaldi sono legati da un segreto che risale a molti anni fa. La puntata si conclude con Fenoglio che è determinato a fermare Grimaldi e a riportare la pace a Bari.

Seguici su Whatsapp - Telegram