Il giovane Montalbano – La stanza numero due: la trama, il finale ed il cast

Il 17 luglio 2020, su Raiuno, va in onda la seconda puntata della seconda stagione de Il giovane Montalbano, fiction prequel de Il Commissario Montalbano anch’essa tratta dai romanzi di Andrea Camilleri. Ad interpretare il protagonista, un giovane commissario appena trasferitosi a Vigata, c’è Michele Riondino, affiancato da numerosi altri giovani attori nei panni dei personaggi che già conosciamo. “La stanza numero due” è il titolo del secondo episodio, andato in onda per la prima volta il 21 settembre 2015, in un cui un incendio vede il protagonista indagare per scoprire il responsabile.

La stanza numero due, la trama

Un incendio scoppia nell’Hotel Panorama, causando una vittima, nonostante il tentativo di Montalbano di salvare l’uomo. Il protagonista capisce subito che l’incendio sia di natura dolosa, ma escluse che ad appiccarlo possa essere stato il proprietario, Aurelio Ciulla (Antonio Alveario), per incassare i soldi del premio dell’assicurazione.

Mentre indaga sulla vita privata di alcuni clienti, il commissario indaga anche su Saverio Custonaci (Nicola Rignanese), negoziatore immobiliare che è diventato mediatore tra le cosche mafiose dei Cuffaro e dei Sinagra. L’omicidio di un uomo dei Cuffaro, però, dimostra il fallito tentativo di mediazione.

LEGGI ANCHE  Il giovane Montalbano - Ritorno alle origini: la trama ed il cast

Resta un altro mistero, quello della stanza numero due dell’albergo: secondo Ciulla la stanza era vuota, mentre secondo un cliente e lo stesso Custonaci là dentro c’era qualcuno, ovvero il possibile destinatario delle fiamme. Montalbano, inoltre, scopre che durante l’incendio un’auto bianca guidata da una donna si allontanava dall’hotel.

Oltre alle indagini, il protagonista si deve occupare anche dei preparativi del suo matrimonio con Livia (Sarah Felberbaum), tra corsi prematrimoniali e la scelta del testimone: Montalbano sceglie Fazio (Beniamino Marcone), preferendolo ad Augello (Alessio Vassallo), considerato troppo dongiovanni, cosa che fa arrabbiare il collega.

La stanza numero due, il finale

Risolti altri due casi, uno legato ad un omicidio sventato per gelosia ed un altro legato ad un omicidio d’onore, Montalbano si concentra sul caso dell’incendio, scoprendo la verità. Ad appiccare l’incendio è stata la stessa vittima del rogo, che aveva scoperto che l’ex moglie si incontrava proprio lì con un noto avvocato della zona. Il Commissario, però, preferisce tenere segreta la verità per evitare altro dolore ai figli della vittima.

LEGGI ANCHE  Il giovane Montalbano - Ferito a morte: la trama ed il cast

La stanza numero due, cast

Ecco il cast de La stanza numero due:
Michele Riondino: Salvo Montalbano
Alessio Vassallo: Mimì Augello
Andrea Tidona: Carmine Fazio
Fabrizio Pizzuto: Agatino Catarella
Beniamino Marcone: Giuseppe Fazio
Adriano Chiaramida: padre di Montalbano
Maurilio Leto: agente Gallo
Alessio Piazza: Paternò
Giuseppe Santostefano: Dr. Pasquano
Sarah Felberbaum: Livia Burlando
Alessandra Costanzo: Adelina
Antonio Alveario: Aurelio Ciulla
Nicola Rignanese: Saverio Custonaci
Enrico Lo Verso: Ettore Manganaro

La stanza numero due, streaming

E’ possibile vedere La stanza numero due sul sito ufficiale della Rai, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale della fiction.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: