Il Commissario Montalbano, un episodio al cinema per tre giorni: ecco quando

Il Commissario Montalbano arriva al cinema. La fiction più famosa della tv italiana, capace di ottenere ascolti superiori ai dieci milioni di telespettatori ad ogni messa in onda in prima tv ed a regalare ottimi numeri anche quando in replica, arriva sul grande schermo per un evento speciale.

Prima dell’arrivo su Raiuno previsto per il 9 ed il 16 marzo 2020, infatti, Rai Fiction e Palomar insieme a Nexo Digital proporranno un episodio inedito al cinema per tre giorni. L’appuntamento è per il 24, 25 e 26 febbraio, quando nei cinema italiani (l’elenco si potrà trovare prossimamente sul sito di Nexo Digital) si potrà vedere “Salvo amato, Livia mia”.

Il film-tv, tratto da alcuni racconti di Andrea Camilleri, segna il debutto alla regia di Luca Zingaretti, che ha affiancato lo storico regista della fiction, Alberto Sironi, scomparso (come Camilleri) l’estate scorsa. Nell’episodio, il brutale omicidio di Agata Cosentino, il cui cadavere viene ritrovato in un corridoio dell’archivio comunale, non può lasciare indifferente Montalbano (Zingaretti). Perché la vittima era una cara amica di Livia (Sonia Bergamasco), una ragazza timida e riservata, che concedeva la sua amicizia e il suo amore a poche persone.

E su quelle si concentra l’indagine di Montalbano, perché gli è presto chiaro che a uccidere Agata è stato qualcuno che le era molto vicino. Si tratta forse una violenza sessuale degenerata in omicidio, ma da subito questa ipotesi non convince Montalbano, che inizia la sua indagine partendo proprio dalle conoscenze della vittima.

Dopo questa anteprima, Il Commissario Montalbano, come detto, andrà in onda in tv con due nuovi episodi (uno è quello sopra citato, mentre l’altro è “La rete di protezione”), seguiti dalle repliche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: