Giustizia per tutti, dov’è stato girato?

Non mancano le location esterne, in Giustizia per tutti, la nuova fiction con Raoul Bova in onda su Canale 5 a partire da mercoledì 18 maggio 2022. L’attore ed il resto del cast hanno passato numerose settimane in Piemonte per realizzare il legal drama con protagonista Roberto (Bova), ex fotoreporter che cerca la verità sull’omicidio della moglie.

Ma dov’è stato girato Giustizia per tutti? La location principale è Torino: la città ospita numerose delle location utilizzate per le scene in esterna. Ad esempio, la Casa Circondariale Lorusso e Cotugno alle Vallette, dove è stato riprodotto il Carcere; gli Uffici del Giudice di Pace, sempre alle Vallette, che nella finzione è divenuto il commissariato; lo Studio Legale dell’Avvocato Luca Olivetti.

L’appartamento del protagonista è stato invece ricostruito presso l’Hotel Sara, in Via Galliari, nel quartiere San Salvario. Nella stessa via è stato anche allestito l’esterno della casa di Roberto, dove si trova anche il bar riprodotto nel locale Enò, di cui il proprietario Fabio (Elia Moutamid) è anche suo migliore amico.

Gli esterni, inoltre, sono stati realizzati soprattutto in strade e quartieri della Barriera di Milano, di Aurora e Mirafiori Sud. Tra le location istituzionali, l’Ospedale Regina Margherita (Città della Salute), Palazzo Nuovo (Università di Torino) ed il Palazzo ex Curia Maxima di Via Corte d’Appello. La fiction è stata girata con il contributo della Film Commission Torino Piemonte e con la Regione Piemonte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: