Freedom – Oltre il confine su Italia 1, la puntata del 9 ottobre 2020

Quinto appuntamento per Roberto Giacobbo e Freedom-Oltre il confine: il programma di divulgazione che debuttò su Rete 4 si è spostato su Italia 1, per dodici puntate alla ricerca di misteri e con reportage dedicati a Storia, scienza e tecnologia.

Alla guida Roberto Giacobbo, affiancato in questa edizione da Robbo, il suo gemello virtuale, in grado di raggiungere luoghi virtuali e reali, dove le telecamere tradizionali non possono arrivare. Tramite il Freedom-Track ed una carovana di auto, van, furgoni, camper, sono stati raggiunti i luoghi più interessanti dell’Italia e del mondo.

Freedom, quinta puntata

Nella quinta puntata, in apertura, l’approfondimento sul tema del Covid-19 offre la testimonianza dello stesso Giacobbo, colpito dal virus a marzo scorso. Una prova che lo ha visto a un passo dalla fine, fortunatamente seguita da un recupero rapido e totale.

Nel servizio successivo, il tributo a Madre Teresa, la santa vissuta tra i poveri di Calcutta che ha segnato la storia del Novecento, vede la presenza del Cardinale Angelo Comastri, che l’ha incontrata molte volte e ne conserva un ricordo lucido e appassionato. Giacobbo ripercorre la vicenda umana e spirituale della suora missionaria.

LEGGI ANCHE  Freedom - Oltre il confine su Italia 1, la puntata del 23 ottobre 2020

La sala sotterranea più grande del mondo si trova in Italia: si tratta della Grotta Gigante di Trieste. La bellezza e la magia di questo luogo, un vero e proprio monumento della natura, sono frutto di un lavoro iniziato 10 milioni di anni fa. Goccia dopo goccia, l’acqua è riuscita a creare uno scenario unico al mondo: un sistema di oltre 3.000 cavità sotterranee, accessibili grazie a una scalinata di 500 gradini. Giacobbo li percorre raccontando le storie e le leggende di questo incredibile spettacolo della natura.

Dall’Oltreoceano, Freedom dà conto dei segreti della rete di ferrovie e metropolitane più grande del mondo: quella di New York. Un viaggio nel cuore pulsante della città simbolo dell’economia americana, per scoprire come sia possibile garantire gli spostamenti di una metropoli che conta quasi 24 milioni di abitanti.

Dopo la Sicilia -con una visita nei luoghi colpiti dai terremoti del 1908, 1968 e 2018-, la serata si conclude al Pozzo di Osiride, nella Piana di Giza, in Egitto.

LEGGI ANCHE  Freedom - Oltre il confine su Italia 1, la puntata del 25 settembre 2020

I reportage sono stati realizzati con strumenti di ultima generazione: macchine da presa con lenti cinematografiche; microcamere; fotocamere leggere; action cam; nove telecamere UHD -con la novità rappresentata da quella montata sul Mini-Freedom-Track-, al lavoro in simultanea con droni di ultimissima generazione, cui si aggiungono uso di AR, scanner 3D, laser, modelli a nuvole di punti.

Freedom è anche inclusione grazie alle grafiche Easy Reading, un font ad alta leggibilità per aiutare la lettura dei dislessici (oltre 700 milioni nel mondo), quale forma di attenzione e rispetto verso gli spettatori, in particolare i più giovani che vivono questa peculiarità.

Freedom, streaming

E’ possibile vedere Freedom-Oltre il confine in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay. A questo link la pagina ufficiale del programma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: