E’ morta Catherine Spaak

Il mondo dello spettacolo perde Catherine Spaak. L’attrice e conduttrice tv è morta oggi, domenica 17 aprile 2022, all’età di 77 anni, in una clinica a Roma. Spaak, due anni fa, era stata colpita da un’emorragia celebrale.

Nata il 3 aprile 1945 a Boulogne-Billancourt, in Francia, Spaak era figlia dell’attrice Claudie Clèves e dello sceneggiatore Charles Spaak, ma tutta la sua famiglia era composta da personaggi che hanno fatto parte del mondo dello spettacolo ed anche della politica.

Spaak capisce presto che la sua strada è la recitazione: il primo film in cui recita è “Il buco” di Jacques Becker, quando aveva solo 14 anni. In Italia, invece, debutta nel 1960 nel film “Dolci inganni” di Alberto Lattuada.

Alla carriera cinematografia, però, inizia ad affiancarne una discografia, incidendo numerosi album. La svolta, però, arriva negli anni Ottanta, quando diventa conduttrice televisiva: dopo Tv7 e Linea Verde, Spaak diventa padrona di casa delle prime tre stagioni di Forum, per poi spostarsi in Rai.

Qui, su Raitre, diventa conduttrice di Harem, programma che conduce dal 1988 al 2002 e che diventa la trasmissione a cui resta più legata. Harem, in onda il sabato in seconda serata, era un talk show in cui le ospiti erano solo donne, fatta eccezione per un ospite maschile, che seguiva la puntata da dietro le quinte e veniva rivelato solo alla fine.

Dopo Harem, Spaak ha lavorato a La7 ne Il sogno dell’angelo e su Rete 4 in Destini: quando la vita è un romanzo. E’ stata anche tra i concorrenti di Ballando con le stelle, Si può fare e L’Isola dei Famosi. Nella vita privata è stata sposata con Fabrizio Capucci, da cui ha avuto una figlia, Sabrina; con Johnny Dorelli, da cui ha avuto Gabriele; con l’architetto Daniel Rey e con Vladimiro Tuselli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: