Don Matteo 11, Mariasole Pollio è Sofia (foto)

E’ in onda fin dalla prima puntata di Don Matteo 11, con un ruolo che sembra diventare sempre più importante nel corso degli episodi: stiamo parlando di Mariasole Pollio, giovanissima (ha 14 anni) attrice napoletana che ha fatto il suo debutto in televisione in grande, con la fiction record d’ascolti in onda il giovedì su Raiuno.

Ma Mariasole non è nuova alle telecamere, anche se era abituata ad obiettivi di diverso tipo. La giovane, infatti, è una famosa Youtuber, con un canale seguito da ben 235mila persone. Qui, Mariasole racconta la propria vita, i propri dubbi e le proprie emozioni, riservandosi anche qualche spazio per ridere con chi la segue.

Il suo debutto nella fiction è avvenuto non solo grazie alla sua determinazione, ma anche ad un padrino d’eccezione, ovvero Francesco Facchinetti, che l’ha notata online ed ha deciso di portarla nella sua scuderia di giovani talenti.

Il 26 ottobre del 2016 ho incontrato Mariasole per la prima volta. Era un fiume un fiume in piena, una ragazza di 13 anni con una testa che viaggia alla velocità della luce e un cuore pieno di sogni. Non ha mai cercato di proporsi per quello che non era. Onesta con se stessa e con gli altri ha sempre cercato di inseguire il proprio scopo con la genuinità che la contraddistingue. Lei voleva fare l’attrice, e me l’ha annunciato con una sicurezza che a tratti ha spiazzato anche me. Sono stato io a cercare di tenerle i piedi per terra, spiegandole come fosse difficile riuscire a realizzare progetti tanto grandi, ma che sicuramente ci avremmo provato. Era così determinata che l’ho mandata a fare un provino per Don Matteo insieme a centinaia di altri ragazzi della sua età che volevano quella parte. Alla fine ce l’ha fatta. Quello era il suo obiettivo e l’ha raggiunto. Questa sera partirà la nuova serie di Don Matteo, e Mariasole sarà una delle protagoniste dell’undicesima stagione. Non potrei essere più orgoglioso di questo piccolo uragano. Mariasole, che dire…Ho provato a tenerti i piedi per terra, ma tu stai volando! Ti voglio bene, Francesco.

Un post condiviso da frafacchinetti (@frafacchinetti) in data:

“Il 26 ottobre del 2016 ho incontrato Mariasole per la prima volta”, ha raccontato su Instagram Facchinetti alla vigilia del debutto di Don Matteo. “Era un fiume in piena, una ragazza di 13 anni con una testa che viaggia alla velocità della luce e un cuore pieno di sogni. Lei voleva fare l’attrice, e me l’ha annunciato con una sicurezza che a tratti ha spiazzato anche me. (…) Era così determinata che l’ho mandata a fare un provino per Don Matteo insieme a centinaia di altri ragazzi della sua età che volevano quella parte. Alla fine ce l’ha fatta. Quello era il suo obiettivo e l’ha raggiunto”.

In Don Matteo, Mariasole interpreta Sofia, ragazza appena arrivata a Spoleto da Roma, dove viveva con i genitori morti in un incidente. Nella nuova città, va a vivere nella canonica del sacerdote, dove il suo carattere un po’ viziato non piace a Natalina (Nathalie Guetta). A scuola, invece, stringe amicizia con Seba (Federico Russo), che aiuta a riavvicinarsi con la famiglia di Alice, ragazza in coma per un incidente per cui viene accusato il ragazzo. Non solo: la sua insegnante di ginnastica, Rita (Giulia Fiume) è la sua vera madre, ma non lo sa. Le due dovranno così conoscersi ed avvicinarsi, tra ribellioni adolescenziali e sentimenti familiari.

LEGGI ANCHE  Don Matteo 11 | Sesta puntata 22 febbraio 2018 | Cast, streaming, riassunto e foto