Domenica In: ospiti 24 novembre 2019

Oggi, 24 novembre 2019, ci sarà una nuova puntata dell’immancabile Domenica In, il contenitore domenicale pomeridiano condotto da Mara Venier su Rai1. Questa puntata, in onda a partire dalle ore 14.00 in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma, vedrà un’ampia intervista a Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada, protagonisti del nuovo show 20 anni che siamo italiani, in onda da venerdì 29 novembre su Rai1. Gigi D’Alessio si esibirà anche al pianoforte, cantando alcuni dei suoi successi.

LEGGI ANCHE  Domenica In: ospiti 12 maggio 2019

Gigliola Cinquetti racconterà la sua lunga e fortunata carriera, per poi esibirsi, accompagnata dall’orchestra diretta dal maestro Stefano Magnanensi, con il brano Alle porte del sole. L’attore Marco Bocci interverrà poi per presentare il suo nuovo film. Sempre con Marco Bocci ci sarà spazio per parlare della sua carriera e della sua bella storia d’amore con Laura Chiatti.

La storia di questa settimana sarà quella di Nadia Toffa, l’indimenticabile inviata de Le Iene, prematuramente scomparsa, ed in studio interverrà la mamma, la signora Margherita Toffa. Ci sarà spazio anche per una riflessione in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. In studio, intervistato da Mara Venier, il ministro della Giustizia On. Alfonso Bonafede.

LEGGI ANCHE  Domenica In: ospiti 5 maggio 2019

Appuntamento con la puntata di Domenica In a partire dalle 14.00 su Rai1.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: