Di4ri su Netflix, il cast

Otto giovani protagonisti nei panni di altrettanti compagni di classe di seconda media, pronti ad affrontare primi amori, gite, problemi con i genitori ed il rischio di chiusura della propria scuola. E’ il cast di Di4ri, la prima serie tv italiana di Netflix rivolta ad un pubblico preadolescenziale, in uscita mercoledì 18 maggio 2022.

I giovani protagonisti interpretano personaggi in cui il giovane pubblico può immedesimarsi: in ogni episodio la serie segue il punto di vista di uno di loro che, rompendo la quarta parete, parla direttamente con gli spettatori, creando così un legame molto più stretto e quasi di amicizia. Scopriamo insieme, quindi, il cast di Di4ri.

Flavia Leone è Livia Mancini: dodici anni, sportiva, perfezionista. Livia si preoccupa sempre di compiacere i genitori e gli insegnanti, che non si rendono conto che Livia è molto di più. È una ragazza appassionata e grintosa, ha uno spirito indipendente che durante la serie emerge sempre di più, anche grazie a Pietro (Andrea Arru), sorprendendo prima di tutto se stessa. Al punto che Livia deciderà che non le importa più di compiacere gli altri e si dedicherà a ciò che le importa davvero.

Andrea Arru è Pietro Maggi: è sempre sicuro di sé e del suo carisma. O così sembra. In realtà, ogni giorno deve fare i conti con i litigi continui dei genitori e con le sopraffazioni dei ragazzi di terza media. Come se non bastasse, si sta innamorando dell’unica ragazza che sembra immune al suo fascino. Ma se hai con te una squadra di amici fantastici niente è impossibile, neanche guidare la rivolta della classe contro l’imminente chiusura della scuola.

Sofia Nicolini è Isabel Diop: è una ragazza solare e ottimista che non si ferma davanti a niente. Per lei nulla è impossibile. È per questo che in classe tutti finiscono per chiederle aiuto, senza che lei si tiri mai indietro. Grazie al suo talento, entra a far parte della squadra di basket, diventandone il capitano e assumendo un ruolo decisivo nella partita contro gli arroganti ragazzi di terza media.

Pietro Sparvoli è Mirko Valenti: è un ragazzo timido e introverso, trasferitosi da poco da Roma. All’inizio decide di frequentare i ragazzi di terza contando sul supporto del fratello maggiore, Damiano (Narciso Santigo). Quando scopre che lui e Daniele (Biagio Venditti) hanno molto in comune inizia però a distaccarsene, integrandosi sempre di più all’interno della II D. Quello che scoprirà alla fine del suo percorso è che per lui c’è un gruppo di amici addirittura migliori di quelli che aveva a Roma.

Biagio Venditti è Daniele Parisi: è un ragazzo maturo ed è un punto di riferimento per i suoi compagni di classe, che lo considerano intelligente e generoso. Si prende una cotta per Mirko e dopo una prima delusione, nel corso della serie troverà l’amore in modo inaspettato.

Liam Nicolosi è Giulio Paccagnini: è un tipo irriverente, dalla battuta sempre pronta. Soffre di una leggera dislessia, che, nonostante all’inizio rappresenti un ostacolo, col tempo gli permetterà di mostrare il suo lato più fragile e guadagnarsi l’affetto sincero dei compagni. È molto legato a Pietro, il suo migliore amico, ed è innamorato di Arianna, che però non sembra ricambiare.

Federica Franzellitti è Monica Piovani: è una ragazza insicura e impacciata. Due sole cose le danno sicurezza: l’amicizia con Isabel e l’impegno nello studio. A poco a poco uscirà dalla sua comfort zone rivelando a tutti la sua capacità di ascoltare e comprendere gli altri. A quel punto non solo Isabel, ma tutti i suoi compagni capiranno quanto Monica sia un’amica preziosa.

Francesca La Cava è Arianna Rinaldi: è la tipica ragazza carina e snob della classe: capricciosa, inarrivabile e inevitabilmente un po’ sola, imprigionata in un ruolo che non le appartiene davvero. Il suo comportamento cambierà quando, in un momento di difficoltà, scoprirà nei suoi compagni, finora mai considerati, degli alleati preziosi.

Fortunato Cerlino è Paolo Agresti: il collaboratore scolastico, è un uomo solo, divorziato e lontano dal figlio Fabrizio. È legato in particolare modo a Pietro, che soffre per la separazione dei genitori, e a Giulio, che gli ricorda Fabrizio. Paolo si unirà alla ribellione dei ragazzi della II D e, grazie ai consigli di Pietro, recupererà il rapporto con il figlio.

Massimo Pio Giunto è Michele;
Marta Latino è Lucia;
Lorenzo Nicolò è Silverio;
Alessandro Laffi è Matteo;
Narciso Santiago è Damiano;
Federico Cempella è Nico.
Tancredi: se stesso
Larissa Iapichino: campionessa juniores di salto in lungo, nei panni di se stessa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: